Trucchi

Bloodborne: guida ai calici e alla regina Pthumeriana

Vediamo come ottenere i calici e dare vita a delle aree extra di Bloodborne. Scopriamo, inoltre, come raggiungere l'ultimo boss opzionale del gioco!

Bloodborne, si sa, non è un titolo proprio user-friendly, così come non lo sono i suoi predecessori spirituali Dark Souls e Demon’s Souls.

Questo articolo tratterà dei cosiddetti calici e dei labirinti a cui daranno vita: vi mostrerò dove recuperarli e cosa vi troverete all’interno. Ultima cosa, ma non meno importante, vi illustrerò  come raggiungere la Regina Pthumeriana di Bloodborne, e sbloccare così il trofeo relativo alla sua sconfitta, che è senza dubbio il più lungo e difficile da ottenere.

Bloodborne: guida ai calici e alla regina Pthumeriana

La porta verso un nuovo mondo

Partiamo dal principio: il primo calice in assoluto del gioco viene droppato dalla Belva assetata di sangue, boss opzionale che si trova ad Old Yahnram; dovrete battere anche Amygdala ed Ebrietas per avere tutti i calici disponibili nell’avventura principale. Una volta ottenuto il primo calice potrete effettuare, nel sogno del cacciatore, un rituale per accedere al primo Chalice Dungeon.

Da qui in poi, sarà utile tener presenti alcuni dettagli che accomunano tutti i Chalice Dungeon:

  • Ogni labirinto avrà tre o più livelli;
  • Una maggiore profondità indica un livello di sfida più alto;
  • Alla fine di ogni livello sarà presente un boss, molti dei quali non presenti nel gioco principale;
  • Battuto l’ultimo boss di un labirinto vi verrà fornito il calice di quello successivo, se esistente;
  • Trappole e imboscate saranno uno standard a cui dovrete presto abituarvi: state sempre attenti a ciò che vi circonda e guardatevi spesso le spalle;
  • Esiste una versione “delle origini” di ogni calice. Questa variante genererà un labirinto completamente casuale: per giocare in coop è consigliabile segnarsi il relativo codice che apparirà nella creazione oppure usarne uno comune su fextralife;
  • E’ possibile effettuare rituali aggiuntivi su ogni calice, per rendere il relativo labirinto ancora più difficile ed ottenere così oggetti più rari. I Calici fetidi conterranno nemici più forti, quelli putridi ne avranno in quantità maggiore, mentre i maledetti andranno affrontati con metà della barra vita attuale. Infine i sinistri aggiungeranno la possibilità di essere invasi da altri cacciatori;
  • All’inizio e alla fine di ogni livello del labirinto, nelle zone d’intermezzo per intenderci, saranno spesso presenti delle porte laterali. Il mio consiglio è quello di esplorare sempre cosa si cela al loro interno: il loot potrebbe rivelarsi interessante o addirittura fondamentale per proseguire.
  • La difficoltà dei vari labirinti non cambierà nei vari NG+: è quindi consigliabile affrontare i più profondi dopo aver completato almeno una volta la storia principale, visto che il livello di sfida sarà davvero alto;
  • In alcuni dungeon sarà possibile trovare varianti speciali delle armi presenti in Bloodborne: la loro particolarità sarà quella di avere slot per le gemme diversi dalla versioni classiche;
  • E’ presente una sola arma che si può trovare nei Chalice Dungeon. Sto parlando della Beat Claws, presente nel secondo livello dell’Ailing Loran Chalice.

Bloodborne: guida ai calici e alla regina Pthumeriana

C’è davvero da perdersi, qui

Dopo questi consigli generali, vi lascio una lista completa di tutti i calici disponibili, con relativa profondità ed eventuali codici da inserire nella versione “delle Origini” per ottenere le armi speciali di cui si è parlato prima:
(NOTA BENE: il numeretto tra parentesi indica il livello di profondità del labirinto)

Calici di Pthumeru

  • Pthumeru Chalice (1) – Ottenibile sconfiggendo la Blood-starved Beast;
  • Pthumeru Root Chalice (1) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel Pthumeru Chalice;
  • Central Pthumeru Chalice (2) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Pthumeru Chalice;
  • Central Pthumeru Root Chalice (2) (codice consigliato: gfh57567) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel Central Pthumeru Chalice;
  • Low Pthumeru Chalice (3) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Central Pthumeru Chalice;
  • Lower Pthumeru Root Chalice (3) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Lower Pthumeru Chalice;
  • Sinister Lower Pthumeru Root Chalice (3) – SVenduto dai messaggeri al quarto livello nel Lower Pthumeru Chalice;
  • Defiled Chalice (4) – Ottenibile una volta ucciso il quarto boss nel Lower Pthumeru Chalice;
  • Cursed and defiled Root Chalice (4) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel defiled Chalice;
  • Pthumeru Ihyll Grand Chalice (5) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Defiled Chalice;
  • Pthumeru Ihyll Root Chalice (5) (codici consigliati: jqcqey6p, sz73v83s) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel PthumeruIhyll Grand Chalice;
  • Sinister PthumeruIhyll Root Chalice (5) – Venduto dai messaggeri nel terzo livello del Grand PthumeruIhyll Chalice.

Calici delle Hintertomb

  • Hintertomb Chalice (2) – Nella cassa nella stanza sopra il ponte a destra del secondo livello del Central Pthumeru Chalice;
  • Hintertomb Root Chalice (2) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel Hintertomb Chalice;
  • Lower Hintertomb Chalice (3) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nele Chalicea Hintertomb;
  • Lower Hintertomb Root Chalice (3) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel Chalicea Lower Hintertomb;
  • Sinister Hintertomb Root Chalice (3) – Venduto dai messaggeri nel terzo livello del Lower Hintertomb Chalice.

LEGGI ANCHE: Da zero a Dark Souls: Ecco perché adesso adoro i Souls Like!

Calici di Loran

  • Ailing Loran Chalice (4) – Ottenibile sconfiggendo Amygdala;
  • Ailing Loran Root Chalice (4) (codice consigliato: rw4rsf25) – Ottenibile una volta ucciso il secondo boss nel Ailing Loran Chalice;
  • Lower Loran Chalice (5) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Ailing Loran Chalice;
  • Lower Ailing Loran Root Chalice (5) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Lower Loran Chalice;
  • Sinister Lower Loran Root Chalice (5) (codice consigliato: qm5c4v4p) – Venduto dai messaggeri nel terzo livello del Lower Loran Chalice.

Calici di Isz

  • Great Isz Chalice (5) – Ottenibile sconfiggendo Ebrietas, Daughter of the Cosmos;
  • Isz Root Chalice (5) (codice consigliato: v3zfdd7a) – Ottenibile una volta ucciso il terzo boss nel Great Isz Chalice;
  • Sinister Isz Root Chalice (5) – Venduto dai messaggeri nel terzo livello del Great Isz Chalice.

Per una lista completa di loot e codici da utilizzare per ottenerli, vi rimando a questo dettagliato schema.

Verso la regina Pthumeru!

Ecco, infine, il tragitto da percorrere per affrontare la famigerata Yhanram:

  • Pthumeru Chalice;
  • Central Pthumeru Chalice;
  • Lower Pthumeru Chalice;
  • Ailing Loran Chalice (ATTENZIONE: proseguite in questo dungeon solo fino a quando non troverete il materiale “Bastard of Loran” in quantità sufficiente per creare il successivo);
  • Pthumeru Iyhill Chalice;

IMPORTANTE: per proseguire sarà necessario ottenere anche il “Living String”, materiale ottenibile durante l’avventura principale, precisamente nel Mergo’s Loft, uccidendo il cervello di Mensis. Se avete difficoltà nel trovarlo potete guardare questa breve videoguida.

La nostra regina in tutta la sua maestosità

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook