Speciale

No Man’s Sky: minacce di morte a Sean Murray, che tristezza!

Non c’è niente da fare, il mondo del web non cambia. La notizia che sta circolando in rete dalla giornata di oggi, mi indigna profondamente. Ma facciamo un breve riepilogo per riassumere per bene la situazione. A metà settimana sono arrivati i primi rumors, riguardo un possibile slittamento per l’uscita di No Man’s Sky. I rumors sono stati poi confermati proprio durante la giornata di ieri, quando lo stesso Sean Murray (fondatore di Hello Games) ha affermato l’intenzione del team di prendersi un paio di mesi aggiuntivi per ottimizzare al meglio il videogioco.

Fin qui nulla di male, anche se la notizia ha frenato gli entusiasmi della gran parte dei videogiocatori, incuriositi e desiderosi di navigare ed esplorare i segreti dell’enorme universo di No Man’s Sky.

Insomma, una situazione oramai diventata quasi una “consuetudine” nel settore videoludico, dove molti titoli – per varie ragioni – vengono posticipati a poche settimane dal lancio, visto il verificarsi di problemi di varia natura. Ma le situazioni devono fermarsi qui, si deve accettare tristemente la volontà degli sviluppatori e mettersi l’anima in pace, aspettando pazientemente la nuova data di release.

Questa volta però – come in altre occasioni passate – si è davvero esagerato. Sono infatti giunte delle minacce di morte a Sean Murray, colui che guida Hello Games, il team che da anni si sta dedicando – anima e corpo – allo sviluppo di No Man’s Sky. Una cosa del genere non va assolutamente bene, non può essere tollerata. Rimango veramente basito e schifato dal verificarsi di questi eventi.

I videogiochi sono una grande passione, ma non si deve oltrepassare il limite: è inconcepibile minacciare di morte una persona… Sean Murray ha scritto un tweet, avvisando tutti delle minacce a lui rivolte, riportando la notizia con un velo di ironia. Di certo, (torno a ribadirlo) eventi del genere non possono essere affatto tollerati. Ma alla fine, lo sappiamo tutti: il web è una giungla. Ci sono persone intelligenti che lo utilizzano per arricchire il proprio sapere ed altre pronte a sfoderare la propria deficienza mentale. Ecco il tweet di Sean Murray:

Vi ricordiamo che No Man’s Sky sarà disponibile in Europa dal prossimo 10 agosto su PC e PlayStation 4.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook