Speciale

I 10 videogiochi più attesi del 2018 da Marino!

Ecco la mia TOP 10 dei videogiochi che attendo di più per questo 2018!

Il 2018 è finalmente arrivato. Sono moltissime le mie aspettative per questo nuovo anno, soprattutto per quanto riguarda i videogiochi in uscita. Ho deciso quindi di stilare una TOP 10 dei videogiochi più attesi del 2018

Nella classifica ho inserito le produzioni che, difficilmente, subiranno dei rinvii, anche se di questi tempi non si sa mai!

Partiamo dalla decima posizione che se l’è aggiudicata A Way Out, il nuovo titolo sviluppato da Hazelight Studios, autori dell’apprezzatissimo Brothers – A tale of two sons.

Cos’è A Way Out?

Si tratta di un’avventura cooperativa che potremo giocare in compagnia di un amico sulla stessa console, quindi in locale, oppure online. Tutto questo vestendo i panni di due fuggitivi! Il primo è Leo, un tipo arrogante, diretto ed impulsivo. A lui importa davvero poco delle conseguenze, è un uomo senza freni. Vincent è, al contrario, più ragionevole, calmo, freddo ma soprattutto può contare su di un grande autocontrollo.

A Way Out è uno dei videogiochi più attesi del 2018

Siete pronti a cooperare con un vostro amico, impersonando Leo e Vincent?

Prima di passare alla prossima posizione, è bene ricordare un’importanza iniziativa. Nel caso in cui due amici volessero giocare online il titolo, non sarà necessario acquistarne due copie. Basterà infatti soltanto che uno dei due possieda il videogame. Figo, non trovate?

In nona posizione troviamo invece una produzione made in Italy, sviluppata nei pressi di Roma, precisamente a Colleferro. Sto parlando di Daymare 1998, survival horror in terza persona che cerca di incarnare lo spirito delle produzioni horror degli anni 90, specialmente i Resident Evil di Capcom, con un approccio più moderno e quindi contemporaneo, grazie ad un uso accurato delle nuove tecnologie e a delle aggiunte a livello di gameplay davvero interessanti.

Nel corso di questa enigmatica avventura, ci sarà data la possibilità di impersonare tre diversi characters, ognuno caratterizzato da delle abilità uniche e specifiche.

Se volete saperne di più, vi invito a visionare la video intervista che ho realizzato per conto di Kingdomgame.it durante la scorsa edizione della Milan Games Week.

Il ritorno dell’uomo ragno e del mondo post apocalittico di Metro

Ottava posizione! Insomniac Games torna sulla scena con un capitolo nuovo di zecca di Spiderman, esclusivo per PS4! Ovviamente l’uomo ragno è un supereroe fighissimo che non ha affatto bisogno di presentazioni. Considerando che al timone dello sviluppo ci sono i ragazzi di Insomniac Games, autori della serie di ratchet e clank e di Sunset Overdrive, mi aspetto un’avventura di grande spessore, in grado di raggiungere o quantomeno sfiorare gli elevati standard raggiunti dai Batman targati Rocksteady.

Lo Spiderman di Insomniac è uno dei videogiochi più attesi del 2018.

L’umo ragno è uno dei supereroi più fighi! Sta per tornare su PS4!

Metro Exodus, il terzo capitolo della serie videoludica ispirata ai romanzi di Dmitry Glukhovsky, conquista la settima posizione della top 10 dei videogiochi più attesi del 2018. Per chi non lo sapesse, si tratta di un’esperienza completamente single player che ha luogo nella città di Mosca, martoriata così come il mondo intero da un disastro nucleare che ha “quasi” distrutto l’umanità. L’impostazione del titolo è a mo’ di sparatutto in prima persona ed è caratterizzato da elementi di gameplay da puro survival. A cosa dovremo sopravvivere!? Ovviamente a questo mondo contaminato e ai paurosi esseri mutati che lo popolano.

Metro Exodus è il nuovo capitolo della serie post apocalittica di 4A Games.

L’umanità è stata quasi distrutta, il mondo di Metro Exodus ha intravisto la fine.

Il mio consiglio è quello di recuperare Metro 2033 e Metro Last Light nelle versioni redux disponibili su PC e console di attuale generazione, ossia PlayStation 4 e Xbox One. Questo perché Metro Exodus è una vera e propria continuazione dei capitoli precedenti.

E’ giunta l’ora del terzo cavaliere dell’apocalisse: Furia!

Sesta posizione! Dopo il fallimento di THQ, sinceramente non mi sarei mai aspettato un terzo capitolo di Darksiders. L’ex Nordic Games, ossia l’attuale THQ Nordic, ha stupito però tutti annunciando Darksiders 3!

In questa inedita avventura vestiremo i panni del terzo cavaliere dell’apocalisse, ovvero Furia.

Personalmente, mi aspetto moltissimo dalla qualità di Darksiders 3, considerando l’ottimo lavoro che sta portando avanti THQ Nordic da qualche anno a questa parte. Spero che sia così, anche perché vendite permettendo, la narrativa di Darksiders ci parla di ben 4 cavalieri dell’apocalisse, quindi sarei ben felice di giocare – prima o poi – a un possibile quarto capitolo.

Il ritorno di Kratos e di una nuova avventura interattiva firmata da David Cage!

Siamo appena giunti alla quinta posizione, a metà classifica dei videogiochi più attesi 2018. Ecco il nuovo capitolo di God of War!

Kratos sta per tornare con un reboot, una sorta di sequel a dire il vero. Ma questa volta non sarà affatto solo. In questo tortuoso e lungo viaggio che dovrebbe durare dalle 25 alle 35 ore, sarà accompagnato da suo figlio Atreus.
In questa occasione non dovrete fronteggiare le divinità greche, ma quelle nordiche!

Sono molto curioso di vedere come si svilupperà questo rapporto padre-figlio e di vedere quale piega prenderà la storyline principale. Oltre ovviamente a vedere all’opera Kratos con un sistema di combattimento assai rinnovato. Al momento non abbiamo, purtroppo, una data certa per il nuovo God of War.

Il podio si sta avvicinando, manca soltanto la quarta posizione occupata da Detroit Become Human, la nuova produzione di David Cage e Quantic Dream, esclusiva per PS4. L’avventura sarà ambientata in una Detroit futuristica, popolata da umani e androidi. Noi impersoneremo 3 di questi ultimi, ognuno caratterizzato dalle proprie abilità.

Siete pronti a prendervi le vostre responsabilità e a costruire la vostra storia con tutte le conseguenze del caso? Di seguito, potete visionare la video anteprima, basata sulla mia prova del titolo avvenuta durante la Milan Games Week 2017.

La Londra infestata da vampiri di Dontnod Entertainment!

Il bronzo, il gradino più basso del podio della mia classifica dei videogiochi più attesi del 2018 è di Vampyr, il nuovo videogame in lavorazione presso gli studi di Dontnod Entertainment, gli sviluppatori dell’originale Life is Strange e di Remember Me.

In questa cupa avventura ambientata in una alternativa Londra Vittoriana del 1919, vestiremo i panni del neo vampiro Jonathan Reid. Qual è la cosa interessante? Reid è un dottore! Dovrà mettere a tacere la propria sete di sangue per rispettare il giuramento di Ippocrate oppure potrà fregarsene letteralmente. Questa scelta, come prevedibile, spetterà a noi videogiocatori.

Vampyr è uno dei videogiochi più intriganti di questo 2018!

La Londra vittoriana di Dontnod Entertainment è infestata dai vampiri!

Reid, inoltre, avrà l’importante compito di trovare una cura per scongiurare l’epidemia che sta mettendo in subbuglio la capitale inglese.

Il titolo vanterà quindi una storia di spicco che potrà essere modificata dai videogiocatori, a seconda delle decisioni prese. Inutile dire che queste ultime avranno delle conseguenze. Non mancherà poi una bella dose d’azione e una forte componente da GDR puro.

Il ritorno del vecchio western americano di Rockstar e del seguito di The Last of Us!

L’argento, ovvero il secondo posto, se lo aggiudica Red Dead Redemption 2 di cui purtroppo non abbiamo ancora visto nulla! Ma lo sappiamo, Rockstar difficilmente fa buchi nell’acqua. Personalmente, non mi ha mai deluso e ciò non fa che accrescere la mia voglia di giocare il titolo.  Il 2018 dovrebbe essere l’anno giusto per potervi mettere le mani sopra.

E Naughty Dog? E’ una sorta di Rockstar, nel senso che non ha mai deluso. The Last of Us mi ha regalato delle emozioni incredibili, che mai avrei pensato di provare. Sono curioso di vedere quale strada prenderà la storia di The Last of Us: Part 2, visto che il tema trattato sarà principalmente quello dell’odio. Poi ovviamente non mancheranno altri temi secondari, anche se per il momento è tutto ancora avvolto nell’ombra.

The Last of Us Parte 2 è il vincitore della mia top 10 dei videogiochi più attesi del 2018, seppur non si sia visto praticamente nulla del suo gameplay. Vi ringrazio per essere arrivati fino a questo punto e vi invito a continuare a seguirci sul sito e su tutti i nostri contatti social! Prima di salutarvi, ecco la classifica dei videogiochi del 2018 che non vedo l’ora di giocare!

Il riepilogo della classifica:

  1. The Last of Us: Part 2;
  2. Red Dead Redemption 2;
  3. Vampyr;
  4. Detroit Become Human;
  5. God of War PS4
  6. Darksiders 3
  7. Metro Exodus
  8. Spiderman PS4
  9. Daymare 1998
  10. A Way Out.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook