Speciale

5 giochi per Nintendo Switch da comprare a Natale 2018

Nintendo Switch offre un parco titoli molto vasto per quanto la console sia uscita da poco più di 1 anno. Vediamo i titoli perfetti da comprare in vista del Natale!

Natale è oramai alle porte e c’è bisogno di pensare ai regali. Nintendo Switch in quest’ultimo anno e mezzo ha offerto un numero di titoli davvero grande, tra grandi ritorni di iconiche saghe, fino a giochi di terze parti con feature esclusive per la ibrida Nintendo.

Qual è quindi il miglior regalo da fare per Natale ai possessori di Nintendo Switch? L’arrivo delle festività natalizie ha molte cose positive. Gli addobbi, le luci, l’albero, il caminetto acceso, sono tutte immagini che rimangono nella mente delle persone e che creano relax, una sensazione che viene data unicamente da queste feste invernali. E tra queste immagini mentali che ci facciamo delle feste natalizie, uno dei momenti più belli è sicuramente quello in cui vengono aperti e scartati i regali. L’ibrida Nintendo Switch ha al suo attivo, dopo soli 2 anni, più di 1000 giochi, e capisco bene quanto possa essere difficile districarsi tra tutti quelli finora usciti. Per evitare quindi il problema di cosa regalare o cosa regalarvi per Natale, ecco una piccola guida di 5 giochi per Nintendo Switch da avere sotto l’albero.

  •  The Legend of Zelda Breath of the Wild

L’ultimo capitolo di The Legend of Zelda non necessita di presentazioni, stiamo parlando di un vero e proprio capolavoro per Nintendo Switch che ha catturato i cuori di molti giocatori, e solamente per questo meriterebbe di essere regalato o acquistato in queste vacanze natalizie. Parlandone però nello specifico, Breath of the Wild è il regalo perfetto per chi ama le avventure single player e vuole provare un nuovo tipo di open world, basato più sull’esplorazione e sul voler lasciar libero il giocatore di fare e andare dovunque lui voglia. Il gameplay si basa inoltre su un motore chimico, che permette – in maniera fantasiosa e relativa al mondo di gioco – di poter sfruttare i vari elementi per potersi approcciare all’avventura in qualsiasi modo.

Puoi acquistare The Legend of Zelda Breath of the Wild su Amazon Italia!

La maggior parte dei possessori di Nintendo Switch avrà già comprato questa nuova avventura di Hyrule, essendo praticamente un titolo must have di questa nuova console Nintendo. Si tratta quindi di un consiglio spassionato per coloro in procinto di acquistare la console ibrida per questo Natale.

  • Starlink Battle for Atlas

Starlink Battle for Atlas non è un’esclusiva Nintendo Switch ma la volontà di aggiungere, unicamente per questa versione console, il modellino della Airwing di Star Fox – con la possibilità di usare la volpe spaziale – è una mossa geniale e che fa capire a quale piattaforma faccia l’occhiolino Starlink. La nuova proprietà intellettuale Ubisoft, dunque, non è un generico gioco con delle navicelle spaziali, bensì è un toys-to-life, e cioè un videogioco che si basa su dei giocattoli, in questo caso specifico, su modelli di navi spaziali.

Vuoi acquistare Starlink Battle for Atlas? Puoi farlo mediante il nostro link di affiliazione ad Amazon!

Per utilizzare la vostra navicella preferita dovrete semplicemente prendere il vostro modellino ed attaccarlo al joy-con, ma la sorpresa e la giocosità di Starlink non finisce qui. Al vostro modello potrete attaccare e staccare qualsiasi pezzo dell’armamentario, in modo così da modificare la navicella a vostro piacimento e prepararvi alle numerose battaglie presenti nel gioco. In commercio esistono già un sacco di modelli, dalle grosse navi fino ad arrivare ai singoli personaggi, e l’intercambiabilità di tutti questi pezzi rende il titolo vario, interessante e nel caso anche una “droga” per i collezionisti.

LEGGI ANCHE: 5 giochi per PS4 da comprare a Natale 2018.

  • Taiko no Tatsujin: Drum ‘n’ Fun

Chi ha frequentato le sale giochi, dalle vecchie alle nuove, avrà sicuramente visto almeno una volta “Taiko no Tatsujin”, rappresentato nella sua versione più grande fatta da un tamburo gigantesco e due bastoni che il giocatore deve utilizzare per battere a ritmo questo tamburo di origini orientali. Se vi ricordate di questo bellissimo videogioco allora salterete di gioia nel sapere che esiste anche una versione apposita per Nintendo Switch che vi offre, oltre ad un numero molto elevato di canzoni da suonare (alcune dedicate al mondo Nintendo), anche una miniatura del famoso tamburo da poter utilizzare nel vostro salotto di casa.

Taiko no Tatsujin è utilizzabile anche senza tamburo e bastoni, lasciando al giocatore la possibilità di utilizzare i joy-con per suonare le varie canzoni presenti nel gioco. Questa versione da casa presenta 20 mini-giochi affrontabili fino a 4 giocatori e la Rhythm Games Mode vi darà la possibilità di giocare vestendo i panni dei più celebri personaggi Nintendo. Taiko no Tatsujin vi permetterà – attraverso la sua spensieratezza – di chiudere l’anno in bellezza.

  • Pokemon Let’s GO Pikachu/Evee

Per quanto ancora non siamo riusciti a portarvi una recensione dei nuovi remake/reboot Pokemon, posso tranquillamente consigliarvi di mettere Pokemon Let’s GO nella parte alta della lista dei giochi da ricevere o comprare per Natale. La motivazione è poi molto semplice, Let’s GO è la prima interazione tra Pokèmon e una console di nuova generazione, e non lo fa tramite un approccio nuovo, bensì si propone di offrire un’avventura in vecchio stile con una grafica e dei modelli di nuova generazione.

Per acquistare Pokemon Let’s Go da Amazon, clicca qui.

Let’s GO Pikachu o Evee sono giochi pokèmon creati per un pubblico nostalgico, che vuole rivivere le avventure proprie delle prime generazioni, facendogli recuperare così anni e anni di storia pokemon. Insieme ad un gameplay che si basa sul fenomeno di Pokemon GO (gioco che va ancora molto forte in tutto il mondo), Pokemon Let’s GO introduce novità come una storia molto più simile alla controparte animata, la possibilità di vedere i pokèmon camminare in mezzo all’erba e la sistemazione di sottigliezze che perseveravano ancora una volta il mondo di Pokèmon fino all’ultimo capitolo per 3DS, come per esempio la possibilità di cambiare il proprio team al momento, evitando di tornare ogni volta al centro Pokèmon. Nel caso nella vostra vita da videogiocatori non abbiate mai giocato o abbiate semplicemente lasciato perdere questo brand, sappiate allora che Let’s GO Pikachu e Evee rappresentano la scusa perfetta per farvi “catturare” in vista del nuovo gioco in uscita nel 2019.

  • Super Smash Bros Ultimate

Non poteva mancare lui, la vera killer application di questo 2018 per Nintendo Switch e la forma definitiva di uno dei picchiaduro più divertenti ed entusiasmanti presenti nel panorama videoludico. Definire Super Smash un picchiaduro è relativamente sbagliato, il crossover più grande della storia videoludica si basa anche sul platforming, vista la presenza di piattaforme in quasi tutti gli scenari, e questo permette ai giocatori di muoversi, saltare e creare partite indimenticabili.

Super Smash Bros Ultimate non offre solamente un roster incredibilmente grande, destinato ad ampliarsi grazie ai DLC in arrivo, ma è anche la perfetta risposta sia per chi vuole un picchiaduro semplice, adatto come party game, sia ai player che vogliono qualcosa di serio, con una campagna single player pronta a trascinarli e a metterli davvero in difficoltà. Super Smash Ultimate è il perfetto regalo che potete farvi questo Natale, sfruttando il tempo libero e le vacanze per poter giocare in compagnia dei vostri amici alla più grande opera di una leggenda come Masahiro Sakurai.

Avete deciso di acquistare Super Smash Bros. Ultimate? Puoi farlo attraverso il nostro link di affiliazione ad Amazon. Così facendo, garantirai un piccolo guadagno a Kingdomgame, senza alcun costo aggiuntivo.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook