kingdomgame.it

Siamo Su Twitch!

   
Speciale

5 offerte sul Playstation Store da non lasciarsi scappare durante il Black Friday 2018!

Scopriamo quali sono i videogiochi più interessanti tra tutti quelli che Sony ha messo in offerta sul suo store digitale.

Con il sopraggiungere del Black Friday 2018, Sony si è lasciata andare a una serie di succosi sconti. Scopriamo insieme quelli più interessanti e meritevoli di nota.

Con il Black Friday ormai alle porte e i consumatori già con il portafogli in mano, anche le grandi software house del settore videoludico hanno deciso di affilare le armi per offrire al proprio pubblico gustosi sconti capaci di far vacillare anche il cuore più temerario. Microsoft e Sony si sono infatti dichiarati vicendevolmente guerra aperta a suon di prezzi tagliati e titoli presentati a prezzi speciali ma disponibili solo per un tempo limitato. Vista l’elevata mole di opere disponibili sugli store dei diversi competitor, abbiamo quindi deciso di scrivere due diversi speciali pensati appositamente per indirizzarvi verso alcune delle produzioni più interessanti a cui il vostro pad può ambire. In questa sede, ci concentreremo specificatamente su cinque titoli in offerta sul Playstation Store che non dovreste lasciarvi assolutamente scappare.

Marvel’s Spider-Man

L’annuncio di un nuovo titolo dedicato al nostro amato arrampica muri esclusivo per Playstation 4 e in sviluppo presso Insomniac Games ha saputo generare un’onda anomala di puro hype che ha fortunatamente trovato riscontro in una produzione dagli elevati livelli qualitativi. L’attesa avventura di Spiderman ha infatti saputo conquistare critica e pubblico grazie a una componente narrativa dai tratti leggeri e scanzonati – come d’altronde ci si aspetterebbe da un prodotto dedicato all’uomo ragno – ma comunque in grado di presentare anche situazioni più tese e ricche di pathos, senza poi ovviamente dimenticarne l’ottima struttura ludica. Un combat-system dinamico e variegato unito a un sistema di movimento maledettamente divertente, lì dove vi ritroverete a girare per Manhattan per il semplice gusto di farlo, rappresentano le colonne portanti di un’esperienza che, pad alla mano, funziona perfettamente e riesce nel suo compito più importante, divertire. Attività secondarie di vario tipo, potenziamenti a non finire e la presenza di numerosi costumi indossabili – ognuno dei quali caratterizzato da abilità uniche – chiudono il cerchio di una produzione capace di reggersi perfettamente sulle sue gambe e rappresentante un’ottima base per quello che sarà il futuro del brand. Con un taglio al prezzo da 69,99 euro a 39,99 euro, per un totale del 42% di sconto, è sostanzialmente impossibile non consigliarvi di lanciarvi in questo nuovo mondo di supereroi in calzamaglia.

God Of War

Gli enormi cambiamenti che hanno colpito l’ultima fatica targata Santa Monica Studio hanno portato alla nascita di un’opera indubbiamente diversa rispetto ai capitoli passati del brand ma comunque in grado d’emanarne con forza lo spirito. La nuova avventura del nostro Kratos, questa volta incentrata sulla mitologia nordica, continua infatti a presentare al giocatore un’esperienza frenetica e violenta in cui fare a pezzi enormi avversari desiderosi solo di portarci all’altro mondo, ma al contempo offre anche una componente narrativa decisamente più intrigante ed emozionante se rapportata al passato. Il team di sviluppo ha portato alla luce un’epopea dai tratti struggenti, lì dove il legame padre/figlio andrà rappresentando la colonna portante del lungo viaggio che potremo vivere in-game. L’apertura all’open-world, con tanto di missioni secondarie a condire il tutto, un sistema di progressione a livelli, un vasto equipaggiamento totalmente personalizzabile e un comparto audiovisivo semplicemente sontuoso rappresentano i tasselli finali di un’opera imperdibile non solo per tutti i fan dello Spartano, bensì anche per chiunque dovesse essere in cerca di un action-adventure in terza persona capace di tenere incollati allo schermo per dozzine d’ore di sano intrattenimento videoludico, a maggior ragione se poi si considera che sul Playstation Store è attualmente possibile comprarlo a 29,99 euro invece di 69,99 euro, per un totale del 57% di sconto.

Assassin’s Creed Odyssey

Dopo le numerose trasformazioni a cui il brand di Assassin’s Creed è andato incontro con l’uscita di Origins, in pochi si sarebbero aspettati un nuovo capitolo del brand ancor più rivoluzionario e coraggioso. Il sopraggiungere di Assassin’s Creed Odyssey ha però sconvolto molti utenti, i quali si sono ritrovati innanzi a una produzione che, oltre a tutto ciò che già potemmo vedere tra le lande egiziane, pone ancor di più l’acceleratore sull’impronta innovatrice che Ubisoft sembra ormai aver chiaramente accolto a braccia aperte. Immersi nel cuore dell’antica Grecia, ci ritroveremo infatti a dover impersonare i panni di un nuovo eroe – o una nuova eroina, a seconda delle preferenze – che avrà la possibilità di scrivere il proprio destino tra foreste lussureggianti e antiche città splendidamente ricreate affrontando, nel mentre, pericoli di ogni sorta. Come da prassi, una volta iniziata la vostra partita potrete affrontare un’infinita miriade d’attività secondarie capaci di farvi girare l’enorme mappa di gioco per innumerevoli ore, il tutto nel mentre che andrete approfondendo la nuova sceneggiatura su cui poggia l’intera opera. In particolare, è interessante notare la presenza di un vero e proprio sistema di dialoghi a scelta multipla pensati appositamente per offrire al giocatore una maggior varietà di situazioni capaci di andare a modificare, in parte, la propria esperienza ludica. È impossibile non constatare come Assassin’s Creed Odyssey abbia spaccato i fan, tra chi ha trovato il prodotto assai valido e chi, al contrario, non è riuscito ad apprezzare i cambiamenti introdotti, ma la presenza di uno sconto del 42%, che di fatto ha portato il prezzo del gioco da 69,99 euro a 39,99 euro, ci ha convinti a inserirlo in questo articolo.

Horizon Zero Dawn

Su Horizon Zero Dawn se ne sono dette di cotte e di crude, al punto tale che oramai sarebbe futile aggiungere qualcosa. La nuova IP targata Guerrilla Games ha saputo stregare il pubblico per una qualità produttiva generalmente esaltante. Dalla narrativa al gameplay, il gioco ha saputo convincere critica e pubblico per le sue indubbie qualità, riassumibili in una struttura di gioco ramificata e divertente, una piacevole varietà nei confronti delle missioni e una sceneggiatura intrigante dall’inizio fino al principio. Indubbiamente, però, ciò che davvero ha rappresentato la colonna portante dell’intera esperienza va identificato nel mondo di gioco e nelle creature che sono andate popolandolo, enormi robot dalle sembianze animalesche che sono un piacere da vedere e da affrontare. Ognuna delle creature robotiche presenti in-game presenta infatti le sue qualità e i suoi punti deboli specifici, caratteristiche che la nostra protagonista Aloy dovrà sfruttare con intelligenza al fine d’evitare una repentina morte. Sfortunatamente, non tutto si è rivelato essere sempre meritevole di lodi, in particolare se si prendono in considerazione nemici umani dall’IA alquanto vetusta o, ancora, un intreccio narrativo che perde un po’ di mordente nelle fasi centrali dell’avventura, ma resta il fatto che Horizon Zero Dawn saprà regalare grandi soddisfazioni a chiunque deciderà di dargli un’occasione. Se siete sempre stati interessati all’opera dei Guerrilla Games ma non avete mai compiuto il grande passo, un taglio di prezzo da 39,99 euro a 19,99 euro, per un totale del 50% di sconto, potrebbe rappresentare l’occasione propizia per accaparrarselo.

Farpoint

Per chiudere in bellezza, abbiamo deciso d’introdurre in questa lista anche un titolo che fosse specificatamente pensato per il Playstation VR, il visore per la realtà virtuale di casa Sony. Farpoint è indubbiamente uno dei titoli meglio riusciti tra tutti quelli attualmente disponibili per il visore, un’avventura sparatutto in prima persona che vi metterà nei panni di un’astronauta precipitato su un pianeta a noi ostile, lì dove ogni forma di vita tenterà di farvi a pezzi. Il vostro compito sarà quindi quello di trovare un modo per tornare a casa, il tutto nel mentre che utilizzerete le vostre fidate armi – da accompagnare con un aim controller – per far manbassa di creature ben poco raccomandabili. Il senso d’immedesimazione nell’avventura è totale, anche grazie a un comparto tecnico di gran livello se si considerano gli standard del VR, e la sceneggiatura che farà da sfondo alle vostre peripezie nello spazio riesce a mostrarsi intrigante e ricca di colpi di scena. Fortunatamente, non manca all’appello neanche una piacevole componente multiplayer utile per aumentare la quantità d’ore che potrete dedicare alla produzione. Considerando che l’opera ha subito un taglio sul prezzo del 60%, il quale è quindi passato da 29,99 euro a 9,99 euro, risulta per noi impossibile non consigliare Farpoint a qualsiasi amanti della realtà virtuale.

News
Seguici su Facebook