Recensione

Sapphire R9 290 Vapor-x Tri-x OC 4GB GDDR5 – Recensione

Il giusto compromesso tra potenza, silenziosità e prestazioni in overclock!

Sapphire è senz’ombra di dubbio lo zaffiro più prezioso di AMD e la partnership tra i due non potrebbe essere più forte di quella che non lo è adesso. I prodotti Sapphire sono tra i più apprezzati al mondo e vantano sistemi di raffreddamento efficientissimi. Di recente la compagnia ha sfornato il sistema Tri-X che ha fatto il suo debutto con le versioni TOXIC delle sue schede di fascia alta.

Oggi però il Tri-X incontra le camere a vapore del famosissimo Vapor-X e l’accoppiata è vincente! Sapphire Italia ci ha infatti permesso di testare una delle sue ultime schede, la R9 290 in versione Vapor-X Tri-X.

La Sapphire R9 290 Vapor-X Tri-X è infatti caratterizzata da buona parte delle tecnologie più all’avanguardia della ditta. Si basa come al solito sul pluripremiato Graphincs Core Next (GCN) di AMD con ben 2560 Stream processors e 4GB di memoria GDDR5 a 1400MHZ (5.6GB/s) ed un Core Clock di 1030MHz.Sapphire R9 290 Vapor-X tri-X gpu-z

Nel corso di questa recensione andremo ad analizzare passo per passo la scheda, partendo da una galleria fotografica per passare ad una messa in rassegna delle sue specifiche tecniche e delle varie caretteristiche per poi passare ai banchmark, test in overclock ed infine dare una nostra valutazione a questo prodotto che sicuramente non vi lascerà delusi.


Come di consueto, la seconda parte della nostra recensione è dedicata a dare uno sguardo da vicino al prodotto, commentando ogni foto in modo da darvi una chiara idea di quello che vedete.

Sapphire R9 290 vapor-x box

La confezione della R9 290X Vapor-X riporta l’ormai emblematico motto “Never Stop Evolving” della ditta, sono inoltre messi in evidenza le principali caratteristiche della GPU come il dissipatore Vapor-X, il 2Ball Bearing (di cui parleremo più avanti), il supporto a Mantle ed altro.

Sapphire R9 290 vapor-x content

 Nel retro della confezione sono spiegate le principali caratteristiche della VGA, motivo di vanto rispetto le altre schede in commercio. Le stesse specifiche riportate nel retro della confezione, saranno analizzate nella pagina successiva.

Sapphire R9 290 vapor-x box

 

 La confezione è più completa rispetto alle altre schede presenti in commercio. Viene fornito un tappetino da gioco Sapphire, un cavo HDMI, adattatori per l’alimentazione, un foglietto per l’iscrizione al Sapphire Gold Club, un manuale ed un disco dei driver.

Sapphire R9 290 vapor-x

 Il design della R9 290 Vapor-X è più che accattivante. La scelta dei colori azzeccatissima in nostra opinione e le tre ventole del Tri-x si legano perfettamente alle linee del design. Inoltre dissipano che è una meraviglia.

Sapphire R9 290 vapor-x

 Il Backplate di Sapphire è uno dei migliori in circolazione, si lega perfettamente con il resto della scheda e se il vostro sistema ha dei componenti di color nero o blu la Vapor-X farà un figurone.

Sapphire R9 290 vapor-x

 La scheda consuma più delle altre 290, ma è anche tra le più performanti in commercio, Sapphire richiede un alimentazione composta da 2 cavi da 8 pin (oppure 2 da 6+2pin), in overclock saprà comunque ricambiare il favore.

Sapphire R9 290 vapor-x

 Come molte VGA di Fascia alta, anche la Sapphire Vapor-X Tri-X OC supporta la funzionalità BIOS UEFI, tramite l’apposito tasto ben visibile in foto è possibile switchare tra i due BIOS.

Sapphire R9 290 vapor-x

 Sul fronte delle uscite, troviamo: 2x DVI-D, 1x HDMI e 1x DisplayPort 1.2. La display port vi sarà particolarmente utile in caso di configurazioni multi-monitor!

Sapphire R9 290 vapor-x

 Ultimo dettaglio, ma non meno importante, la scritta Sapphire sulla VGA è un LED di stato che si illumina e cambia colore a seconda del carico della GPU.

 


 Di seguito le specifiche tecniche della R9 290X Vapor-X Tri-X di Sapphire!

Specifiche tecniche

Tra le principali caratteristiche della scheda, che meritano particolare attenzione, troviamo:

Vapor-X Technology

L’innovativa tecnologia di raffreddamento Vapor-X di SAPPHIRE consente il funzionamento più silenzioso e un raffreddamento ottimale dei prodotti. Un prodotto con raffreddamento Vapor-X assicura una esperienza di gaming altamente silenziosa, permettendo di raggiungere più alti livelli di prestazione!

Vapor-X spiegato!

AMD Stream Technology
Accelera le applicazioni più esigenti con la tecnologia AMD Stream e incrementa le possibilità del PC. La tecnologia Ati Stream consente di usare tutta la potenza del processore grafico per operazioni diverse dalle tradizionali applicazioni grafiche, come ad esempio il video encoding, nelle quali è possibile ottenere velocità molto più elevate che con la sola CPU.

AMD Avivo HD
Guarda i più recenti film in Blu-ray o altro contenuto HD con una risoluzione video di 1080p e superiore e prova altre nuove funzioni con l’avanzato decoder video unificato (UVD).

Design con bobina Black Diamond e condensatore solido ad alte prestazioni
La bobina è un componente importante delle schede grafiche. Collaborando con il progettista del componente, Sapphire ha creato una bobina (richiesta di brevetto in corso) che offre un miglioramento del 10% in termini di raffreddamento e del 25% a livello di efficienza energetica rispetto a una normale bobina. La scheda grafica è più affidabile e consuma meno.
Una maggior affidabilità e un miglior overclocking sono possibili solo utilizzando condensatori in alluminio a polimeri di alta qualità che possiedono caratteristiche di gran lunga superiori rispetto ai normali condensatori in alluminio per una maggior durata del prodotto. Se le temperature di esercizio scendono di 20°C, la durata del prodotto aumenta di un fattore di dieci, con un aumento delle temperatura di esercizio di 20°C, la durata del prodotto diminuisce solo del 10%.

Tecnologia AMD HD3D
La scheda ha il supporto completo per 3D stereoscopico ad alta definizione, una tecnica che presenta immagini in 2D (film, giochi, foto) in un formato che crea l’illusione di una profondità tridimensionale quando si utilizzano display / occhiali / software 3D compatibili.

Supporto a DirectX 12, OpenGL 4.3 e Mantle.
La scheda ha il totale supporto alle API di ultima generazione, compresa MANTLE, che prevede un boost prestazionale nei giochi che la supportano, ricordando che si tratta di una tecnologia proprietaria di AMD.

Accelerated Video Transcoding
L’architettura parallela massiva e il supporto per le più comuni istruzioni di shader transcoding accelerano le operazioni di video encoding e transcoding molto più di quanto possibile con la sola CPU.

Dolby® TrueHD and DTSHD Master Audio™ Support
Supporto per audio surround multicanale 7.1 su HDMI, a larghezza di banda elevata protetto dalla copia. Assicura un ascolto ricco e coinvolgente ad alta definizione con i più recenti filmati Blu-ray. 

Anti-aliasing features
Supporta caratteristiche di anti-aliasing avanzate per massimizzare l’esperienza nei game ad alta definizione.

  • Anti-aliasing multicampionamento (2, 4 o 8 campioni per pixel)
  • Custom Filter Anti-Aliasing (CFAA) fino a 24x, per una qualità superiore
  • Supercampionamento e multicampionamento adattivo
  • Correzione di gamma
  • Super AA (Solo configurazioni AMD CrossFireX™)
  • Tutte le funzioni anti-aliasing sono compatibili con il rendering HDR

Tecnologia AMD Advanced Parallel Processing
Accelera le applicazioni più complesse scaricando task di elaborazione dati paralleli dalla CPU alla GPU, dividendo i task il più uniformemente possibile per una maggior affidabilità e migliori prestazioni del sistema.

Unified Video Decoder 3 (UVD 3) ottimizzato
Il decoder UVD 3 (Unified Video Decoder 3)  scarica la maggior parte dei task di video decoding dalla CPU alla GPU per un maggior equilibrio, una minor rumorosità e un minor surriscaldamento del sistema.

La scheda video viene testata su un PC avente il seguente Hardware:

  • CPU: i7 3770K @4.5Ghz
  • Mainboard: ASRock Z77 Extreme 4
  • RAM: G.skill Sniper 16GB 1866MHz
  • SSD/HDD: Corsair GT Force Series 120GB + WD10EZRX 1TB
  • Schede Video: Sapphire R9 290 Tri-x Vapor X- ASUS GTX 980 STRIX – ASUS GTX 760 DirectCU Mini OC – ASUS GTX 750 Ti OC – ASUS R9 290X DirectCU II OC 4GB – MSI GTX 680 Lightning 2GB – NVIDIA GTX 780 Ti 3GB
  • Driver: Catalyst 14.1 Beta v1.6 (Mantle Driver su r9 290X) – Driver WHQL 331.82 (su 780 Ti e 680) – Driver WHQL 332.25 (su GTX 750 Ti) –  Driver WHQL 337.88 (su GTX 760 Mini) – Driver WHQL 344.11(su GTX 980 Strix) –  Catalyst 14.1 (su r9 290 sapphire)
  • Scheda Audio: integrata
  • Monitor: Eizo Foris FS 2333
  • Alimentatore: XFX Core Edition ProSeries 750W
  • Sistema Operativo: Windows 8.1 pro
  • Case: Bitfenix Shinobi XL Windowed

Per le specifiche dell’ NV PROGAMER si rimanda alla sua recensione
Per le specifiche del notebook MSI GE60 2PE si rimanda alla sua recensione
Per le specifiche dell’MSI Nightblade Z97 si rimanda alla sua recensione


Come di consueto, cominciamo i nostri benchmark, con il famosissimo 3D Mark FireStrike. Il test è particolarmente indicato per il PC di fascia alta e recentemente è stata introdotta la versione 4K per pc da gioco ESTREMI. Vi ricordiamo che Firestrike è un ottimo benchmark DirectX11 che testa sotto molti aspetti il nostro sistema confrontando i risultati con quelli delle configurazioni simili alla propria. Sono inoltre disponibili, come accennato, le due modalità “standard“, “extreme” ed “Ultra” con differente difficoltà di calcolo e qualità del render. DI seguito i risultati della R9 290 di Sapphire

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 


Passato il test 3D Mark, il barebone viene messo alla prova su Unigine Heaven e Valley che non cessano di essere un punto di riferimento per confrontare la configurazione del proprio PC con quella di qualcun altro. Heaven, più pesante di Valley, è un test che supporta le DirectX 11 ed offre una notevole tassellazzione capace di affaticare anche le GPU più performanti. Il test è stato impostato a 1920×1080 Extreme con AA 8x.

 Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

Si passa a Valley, con grandi spazi aperti e panorami fantastici, sa ancora come sfruttare per bene le GPU dei nostri PC. Test Svolti a 1920×1080 in EXTREME HD.

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark


Lo scopo del nuovo prodotto di ALL Benchmark, Catzilla, è quello di testare i nostri PC verificandone la capacità di reggere i giochi più moderni quali Battlefield 4, Crysis 3, ACIV: Black Flag ecc… Nel menu di Catzilla troveremo infatti una voce chiamata “Verifica Gioco”, che ci permette di selezionare per quale gioco vogliamo testare il nostro PC in modo da scoprire se è capace di reggerlo. Divertente ed originale, l’idea di affiancare ad ogni risultato una “Certificazione Catzilla” che raffigura un animale a seconda del proprio risultato ottenuto. Catzilla può essere un buon modo per scoprire se il proprio PC può supportare i giochi più recenti, ed è anche un buon criterio di valutazione per confrontare la propria configurazione con le classifiche globali. Comunichiamo inoltre che il banchmark ha recentemente raggiunto la versione 1.3 che apporta numerose migliorie ed aggiunge il supporto alle GPU di prossima generazione: 

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

La Sapphire R9 290 Vapor-X Tri-X se ne esce vittoriosa con una classificazione Catzilla ad una stella, nessun problema quindi a reggere il gaming in 1080p! Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark


Battlefield 4, soprattutto per quanto riguarda il mondo PC gaming, è stato un evento importante. Oltre a fornire una grafica mozzafiato grazie all’acclamato Frostbite 3. Battlefield è pieno di azione, esplosioni, occlusione ambientale e chi più ne ha più ne metta. Giocare ad una buona grafica sullo sparatutto altamente dinamico di DICE è spesso un target che si prefissano moltissimi PC Gamer con le loro configurazioni, e benché sia un gioco abbastanza esigente, riuscire a raggiungere una qualità grafica sufficientemente appagante non è per niente difficile. L’abbiamo testato a 1920×1080 ad ULTRA con MSAA 4x. Si tratta di un titolo AMD Gaming evolved e la Sapphire R9 290 Vapor-X Tri-X se l’è cavata abbastanza bene!

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark


Da un target “alto” come Battlefiled 4, passiamo ad un altro gioco che spesso viene considerato come un target “minimo” per ogni configurazione da gioco, parliamo di Bioshock Infinite. Attenzione, dire che Bioshock Infinite è un target minimo non vuol dire assolutamente che questo non sia visivamente impressionante, anzi, Irrational Games ha dato vita ad uno dei capolavori più belli degli ultimi anni. Il celebre titolo di 2K Games, narra le avventure di Booker ed Elizabeth nella città di Columbia. Dopo parecchio tempo dall’uscita gli sviluppatori, non hanno perso di certo la voglia di continuare a supportare il titolo. Si sono infatti impegnati a far uscire periodicamente la nuova serie Burial at The Sea, che ci riporta a Rapture, ambientazione del primo Bioshock. Ancora una volta un titolo AMD ad una risoluzione 1920×1080 e con dettagli massimi attivando tutti i filtri disponibili. Anche qui, una scheda come la Sapphire R9 290 Vapor-X riesce ad avvicinarsi tantissimo ad i risultati di quelle di fascia più alta.Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 


Metro: Last Light ci porta in mondo post apocalittico dove gli umani sono costretti a vivere nella metropolitana di Mosca, in Russia, per difendersi dalle minacce della superficie. Non stiamo parlando di semplici radiazioni, ma di strane creature mutate a causa del cataclisma nucleare, ma soprattutto dei temibili Tetri, creature capaci di controllare le menti altrui contro cui difficilmente, un essere umano, può qualcosa. La storia si basa sul legame tra il protagonista, Artyom, ed i Tetri. Il gioco è tratto dal famoso romanzo di Dmitry Glukhovsky ed è un titolo “NVIDIA – The Way It’s Meant To Be Played”. Ottimizzato per CUDA e PhysX, uno spettacolo da non perdere.

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 


Lara Croft fa il suo ritorno su console e PC con un salto di qualità grafica impressionante. AMD ha colto l’occasione per presentare la nuovissima ed esclusiva tecnologia Tress FX, implementata anche nella versione Xbox One/PS4 del gioco. Abbiamo testato il gioco in qualità “Ultra” a 1080p con Tress FX disattivato essendo una tecnologia AMD.

 Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark


Anche questa volta non poteva mancare all’appello la follia di Far Cry 3. Il gioco è caratterizzato da enormi spazi aperti pieni di vegetazione, tanti effetti luce, occlusione ambientale e così via. Lo sparatutto in prima persona ci mette nei panni di Jason Brody, nel gioco assisteremo alla sua progressiva trasformazione in un vero guerriero. Il suo scopo: recuperare i sui amici e mettere fine alle crudeltà di Vaas. Far Cry 3 sfrutta il Dunia Engine 2, ottimizzato per AMD. Abbiamo svolto il test selezionando l’API DirectX11, quindi abbiamo settato il gioco in Ultra 1080p con MSAA 8x e HBAO+, filtro che non rende facile il lavoro alle GPU da noi testate ma garantisce una qualità video priva di seghettature.

 

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 


È arrivata l’ora di passare ad un altro titolo Nvidia, Assassin’s Creed IV: Black Flag. Il quarto capitolo della fortunata saga, ci mette nei panni di Edward Kenway, da prima un corsaro, divenuto poi un pirata. I suoi sogni di gloria e ricchezza lo portarono in breve ad entrare nell’ordine degli assassini. Nel mostrarvi i benchmark di questo titolo va sottolineato che non può andare oltre i 60fps. Il titolo offre un’ottima qualità grafica, abbiamo testato il tutto a 1920x1080p con MSAA2x ed ovviamente ad Ultra con l’aggiunta dell’HBAO+.

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark

 


Crytek, è famosa per Crysis e, recentemente, anche per titoli come Ryse: Son of Rome, che vi ricordiamo essere in arrivo pure su PC. I giochi della famosa compagnia fanno spiccare il suo talento nello sviluppare una grafica di altissima qualità. Con Crysis 3, grazie al Cry Engine 3, il gioco ha raggiunto livelli di dettaglio impressionanti, rivelandosi una vera e propria sfida persino per i PC più performanti. Il titolo è stato ottimizzato per AMD, la Sapphire R9 290 Vapor-X riesce infatti a portarsi a casa un bel risultato.

Sapphire R9 290 Vapor-x Banchmark


 Come accennato fin dall’inizio della recensione, questa scheda è fenomenale in overclock, come vedete dalla screen-capture di GPU-Z qui sotto, abbiamo portato il Core Clock da 1030MHz a 1191Mhz e le Memorie da 1400MHz a 1675Hz (da 5.6GB/s a 6.7GB/s), il power tune al suo massimo ed il voltaggio a 1.352V. In tutti i test, la temperatura operativa in overclock non superava i 71°c! Non neghiamo che si possa spingere ancora di più questa scheda, i clocker avranno pane per i loro denti.

Setup-overclock

Procediamo quindi con i test in overclock, confrontando i risultati originali con quelli in OC. Partiamo subito da 3D Mark Firestrike!

Overclock 3D Mark Sapphire Vapor-X R9 290

 Quindi i test su Unigine Heaven:

Overclock heaven Sapphire Vapor-X R9 290Overclock heaven Sapphire Vapor-X R9 290

 Ed in conclusione, per le prestazioni in-game, Metro: Last Light, dove la Sapphire R9 290 Vapor-x Tri-X è riuscita ad avere un boost significativo dal nostro overclock

Overclock heaven Sapphire Vapor-X R9 290


Abbiamo testato la R9 290 a lungo, uscendone più che soddisfatti. Il suo design è accattivante e l’accoppiata di colori scelta da Sapphire impeccabile. La R9 290 è una scheda capace di dare grosse soddisfazioni rimanendo su una fascia di prezzo più accessibile con prestazioni non troppo lontane dalle top di gamma. Il tri-X incontra il Vapor-X e l’accoppiata è vincente; Sapphire ha saputo rivoluzionare ancora una volta una sua scheda rendendola silenziosa e molto performante, con temperature operative che si aggirano sui 60°c e con prestazioni in overclock che non vi lasceranno a bocca asciutta, spingendo la vostra scheda video al limite dei raffreddamenti ad aria.

Sapphire r9 290 vapor-x

Questa VGA, così come il resto dei prodotti Sapphire, è curata nei minimi dettagli, la ditta non scende assolutamente a compromessi realizzando la scheda con ottimi materiali!
Dal Backplate al resto del dissipatore, tutto segue le line della gamma Vapor-X, rendendosi in questo modo accattivante e mettendosi in mostra nei nostri sistemi, grazie anche alla sua scritta Sapphire a LED.
La R9 290 Vapor-X Tri-X è tra le R9 290 più costose, ma se si è in cerca di un prodotto di qualità è inutile dire che Sapphire fa al caso vostro, e nonostante il prezzo più alto, in overclock la scheda sarà capace di soddisfare ogni esigenza facendovi guadagnare quei frame in più che possono fare la differenza tra un gameplay caratterizzato da LAG ed uno sufficientemente fluido.
La scheda si trova in vendita sulle 336€ e nonostante il prezzo sia un po’ più alto della media, è impossibile non consigliare questa scheda, perfetta per il Gaming in FULL HD e capace di difendersi anche a risoluzioni più alte. La proposta di Sapphire è un acquisto ottimo per chi vuole sfruttare al massimo il proprio Gaming PC a 1080p ed assicurarsi di reggere i giochi di nuova risoluzione sempre in alta qualità grafica.

Si ringrazia vivamente Sapphire Italia per il materiale Fornitoci per questa recensione.

I pro

  • Overclock di Fabbrica
  • Tri-x + Vapor-X Accoppiata vincente!
  • Silenziosa e performante
  • Ottime temperature operative
  • In overclock sa dare ottime soddisfazioni!
  • Ottimo Bundle

I Contro

  • Prezzo più alto della media

 

Voto Globale 9

La nostra esperienza con un prodotto Sapphire come la R9 290 Vapor-X ci ha lasciati più che soddisfatti. Ci siamo innamorati del suo design e della scelta dei colori, oltre che alla qualità costruttiva in generale. Il bundle è ricco, la scheda rimane a temperature operative ottime durante il gaming ed il tutto senza essere particolarmente rumorosa anche sotto i giochi più esigenti. In overclock sa intrattenere per bene e si riesce a spingere la scheda a clock abbastanza alti. Siamo felici di consigliare la R9 290X in versione Vapor-X di Sapphire, nonostante il prezzo un po' più alto della media, la scheda vale comunque ciò che costa.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook