Recensione

Forza Horizon: Recensione e Analisi

l 23 Ottobre ha visto l’uscita sul mercato del nuovissimo Forza Horizon, titolo simulativo di corse automobilistiche, in esclusiva Xbox 360. Negli ultimi anni, abbiamo giocato a molti esponenti di questo genere, ma sinceramente nessuno di questi è riuscito completamente, ma solo in parte, a soddisfare tutte le esigenze e desideri dei videogiocatori. Ai fasti di un tempo, la saga più ambita e capace di riscuotere un notevole successo era Need For Speed di EA. Fino ad oggi nessuno è riuscito ad imporsi in maniera decisa, ma forse è meglio rimandare questa considerazione in un tempo successivo della recensione.

 

Tutti in colorado

Il nuovo Spin-off della saga Forza è ambientato in Colorado. Prima di incominciare, i team di Turn 10 & Playground Games hanno deciso di deliziarci ed esaltarci con dei video introduttivi, che ci hanno fatto provare un estremo brivido di adrenalina pura. E il fatto è che si trattava solamente di trailer computerizzati, cosa non paragonabile a ciò che ci verrà offerto una volta in-game. Inutile dire quale sarà il nostro obiettivo e finalità nel gioco. Ovviamente, dovremo vincere tutti gli eventi organizzati nella località, sfrecciando e superando i nostri avversari per arrivare a sfidare l’indiscusso campione del Colorado. Più facile a dirsi che a farsi. Prima di ogni gara, potremo impostare la giusta difficoltà tra Facile, normale, difficile, esperto e addirittura Pro. Da questo punto di vista, Forza Horizon ci offre un ottimo grado di sfida, dando modo anche ai videogiocatori meno esperti in questo genere di regolare la difficoltà secondo la propria abilità. I comandi di ogni gioco di guida, oramai non si differenziano più di tanto. In questa interazione, LT e RT servono rispettivamente per frenare e accelerare. Il tasto A, invece, serve per “tirare” il freno a mano. Inoltre, ci viene data la possibilità di impostare una visuale a scelta.

 

Andando più nel vivo del gioco, possiamo dire che si tratta di un titolo open world, in cui potremo decidere quale tra le gare disponibili affrontare. Detto questo, potremo seguire un nostro filo logico. La scelta della difficoltà influirà sulla percentuale di denaro in caso di vittoria. Ad ogni gara espugnata, ci saranno accreditati dei punti, utilissimi per ottenere i vari “braccialetti” che ci permetteranno di accedere agli eventi successivi. Prima di passare a questi, dovremo battere il rispettivo campione. Le gare, il più delle volte, sono riservate ad una classe di auto specifica, quindi non sarà possibile utilizzare tutti modelli.

 

 

Come ci insegna la vita, una cosa più è difficile e illegale, più è remunerativa. In Forza Horizon sono presenti anche un buon numero di gare clandestine, che risultano essere più complicate da affrontare, ma che comportano ad ottenere un importo in denaro decisamente maggiore. A differenza delle gare valide per il campionato Horizon, queste vedono la partecipazione di vetture modificate all’estremo a contendersi il primato su tragitti urbani, con presenza del traffico, quest’ultimo assente nelle gare inerenti alla competizione ufficiale.

 

Prima, abbiamo accennato alle modifiche che possono essere apportate alle proprie auto. Gli sviluppatori, in questo senso, ci hanno dato innumerevoli possibilità di potenziamento, che comprendono tutti gli assetti del motore, che si dividono in varie categorie. Il giocatore può anche operare delle modifiche estetiche, come il colore dell’autoveicolo, i tipi di cerchioni e tantissime altre possibilità, che preferiamo non rivelarvi per lasciare a voi stessi il gusto della scoperta.

 Tutte modifiche importanti, per migliorare la tenuta su strada dell’auto, la sua velocità e frenata.

 

 

Che effetti…grafici e sonori

 Negli ultimi anni, la grafica dei videogiochi ha raggiunto davvero livelli eccezionali. Per quanto riguarda le console, la sensazione è di essere arrivati all’apice o meglio ad un punto insormontabile per l’attuale generazione, ma in realtà non è proprio cosi. Non appena abbiamo iniziato a giocare a Forza Horizon, siamo rimasti piacevolmente sbalorditi! Effetti, luci, orizzonti e vetture, sono riprodotti realisticamente. (Il gioco presenta un autoconcessionario, in cui sono reperibili innumerevoli vetture di tantissime case automobilistiche. Dal punto di vista delle licenze non c’è nulla da rimproverare al team!) Le auto possono subire dei danneggiamenti, tuttavia, questo non comporterà ad un calo delle loro prestazioni. Gli sviluppatori hanno pensato bene di mantenere inalterate le funzioni dei nostri bolidi, cercando cosi di preservare la giocabilita’ a scapito della realtà. Abbiamo constatato la presenza di qualche texture e ambiente poco definito, ma nel complesso la grafica è davvero ottima. Per quanto concerne il sonoro, i team hanno fatto un lavoro strabiliante, difatti, Forza Horizon presenta un repertorio che fa gola a tanti altri videogiochi del genere. Le musiche e lo speaker della radio, riescono ad immergere l’utente all’interno del videogioco, riuscendo a gasarlo, motivarlo ma sopratutto accompagnarlo nel divertimento, che questo gioco è in grado di garantire.

 

Concludendo…

Forza Horizon può considerarsi una squisita esclusiva Microsoft, che vanta un gameplay di alto livello affiancato ad un comparto tecnico superlativo, seppur affetto da qualche magagna relativa alle texture e agli ambienti. La longevità del titolo è arricchita ulteriormente dalla presenza del multiplayer online competitivo da due fino ad un massimo di otto giocatori. E’ supportato l’uso alternativo della periferica Kinect, ciononostante consigliamo i controlli standard.

I pro

  • Gameplay incredibilmente divertente
  •  Grafica ottimale
  •  Tantissime licenze

I Contro

  •  Presenza di qualche lieve BUG
  •  Qualche pecca grafica.

Voto Globale 9

Forza Horizon è un titolo di cui consigliamo l'acquisto. Sopratutto a coloro che stravedono o meglio adorano questo genere. Ci sono diversi fattori che fanno di Forza Horizon, uno dei migliori titoli del genere attualmente in circolazione. Che altro dire.. Il nostro consiglio è quello di provarlo per poi valutare un suo possibile acquisto.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook