Recensione

ASUS ROG Swift PG278Q 1440p 144Hz Monitor con G-Sync – Recensione

Forgiato per dare il massimo a 1440p 144Hz il ROG Swift PG278Q non accetta compromessi.

Uno dei prodotti di cui sicuramente avrete sentito parlare tra la fine del 2014 e durante questo 2015 è probabilmente il ROG Swift PG278Q, un monitor ad alta risoluzione (1440p) a 144MHz  ed il primo ad essere equipaggiato con tecnologia NVIDIA G-Sync per dire addio a qualsiasi forma di tearing! Il monitor di Asus strizza l’occhiolino a chi cerca prodotti ad alta risoluzione senza dover rinunciare ad un refresh-rate elevato. Il PG278Q ci è stato mandato insieme al ROG G20 di cui vi abbiamo parlato esattamente la settimana scorsa e grazie a questo, siamo riusciti a godere di gameplay a 1440p ed a provare tutta la fluidità di un monitor con G-Sync a 144Hz, un’esperienza che ogni PC gamer dovrebbe assolutamente provare!

Con tempi di risposta pari ad 1ms, il pannello TN di Asus a marchio Republic of Gamers, è uno dei prodotti più ambiti grazie proprio alle sue eccezionali caratteristiche, anche se a conti fatti, il prezzo di circa 700€ può scoraggiare molti. Nel corso della recensione daremo uno sguardo al monitor da vicino attraverso una galleria fotografica, parleremo delle specifiche tecniche elencandone tutte le caratteristiche e funzionalità, per poi concludere con un verdetto sullo Swift PG278Q.


 Di seguito una galleria fotografica dedicata al ROG Swift PG278Q:
{gallery}hardware/ASUS/pg278q/galleria{/gallery}


 Di seguito le specifiche tecniche dello Swift PG278Q:

Come abbiamo già accennato nell’introduzione, il monitor ha una risoluzione pari a 2560×1440 con un refresh-rate di 144Hz e tempi di risposta pari ad 1ms (gray to gray). Oltre a questo, è dotato di molte tecnologie all’avanguardia per fornire la perfezione a livello di qualità dell’immagine. Prima di tutto partendo dal G-Sync.

G-sync sfrutta un chip dedicato integrato nel monitor per un gameplay super-fluido e tearing-free (privo di frame spezzati). La tecnologia G-Sync non fa altro che sincronizzare il refresh della GPU con quella del monitor. Come nel video sopra, non sempre, i nostri giochi girano ad un framerate stabile che combacia perfettamente con la frequenza di aggiornamento dello schermo. Questo causa dei frame spezzati (tearing) che in parte venivano risolti con il V-Sync, tecnologia che cercava di bloccare il framerate in modo da adattare il nostro gioco alla frequenza di aggiornamento dello schermo.

Tuttavia, con G-Sync è invece lo schermo ad adattarsi al gioco, comunicando con la GPU ed adattando il monitor all’immagine quando si gioca a framerate variabili. Come conseguenza, l’immagine è più fedele che mai qualsiasi sia il framerate, un esperienza che ogni PC gamer dovrebbe provare almeno una volta!

Tra le altre caratteristiche, il ROG Swift PG278Q supporta il formato 3D a 120Hz, a tal proposito, è possibile switchare in tempo reale, tramite un apposito tasto nel retro dello schermo, tra 60Hz, 120Hz e 144Hz.

Altra caratteristica, dedicata ai “novellini” che si immergono per la prima volta nel mondo del gaming, è la presenza del mirino in OSD (On-Screen-Display) e del Timer dedicato. Asus ha infatti equipaggiato il PG278Q sia con un Timer per monitorare il tempo di gioco (sappiamo tutti che tanto perderemo più tempo del previsto), sia con un mirino personalizzato per avere il centro dello schermo sempre evidente.

Infine, come riportato nell’immagine sopra, il PG278Q è altamente regolabile, sia in altezza che in angolazione!


Già dalla prima accensione, dimostra la sua qualità grazie a dei tempi di accensione davvero eccezionali. Si passa poi alla regolazione dello schermo, altezza ed inclinazione. Con una facilità unica, abbiamo quindi regolato ogni aspetto del monitor a nostro piacimento, garantendoci l’angolo di visuale migliore. Quando si parla di monitor WQHD spesso si scende a compromessi, tra tempi di risposta e refresh-rate. Il ROG Swift PG278Q al contrario, non tollera compromessi in quanto il suo pannello TN vanta la risoluzione nativa di 2560×1440 a 144Hz ed in più supporta il 3D ed è equipaggiato con G-Sync per gameplay fluidissimi e senza alcuna traccia di tearing!

Il ROG Swift PG278Q è il monitor perfetto per il gaming ad alta risoluzione per chi non si accontenta dei soliti 1080p e cerca solo il massimo in termini di qualità e fluidità. E’ il perfetto compagno da Gaming, elegante ma al contempo molto accattivante grazie al suo design ed al suo led rosso alla base. Oltre al gaming, il monitor di ASUS è perfetto in ambienti professionali nonostante si tratti di un pannello TN, buoni angoli di visualizzazione (seppur, ovviamente, limitati) ed una buona gamma di colori, difficilmente vi lasceranno a bocca asciutta.

La nostra esperienza con il monitor ci ha lasciato più che soddisfatti, regalandoci gameplay sempre fluidissimi, grazie anche al ROG G20 con GTX 970 con cui abbiamo testato il monitor. Le immagini erano perfette ed il tearing qualcosa di completamente sconosciuto.

Unica pecca che proprio non siamo riusciti a digerire, è l’assenza di altri ingressi video oltre a l’unica DisplayPort disponibile. Questo rende il PG278Q un prodotto sconsigliato a chi cerca un monitor con più uscite a cui collegare vari dispositivi.
Il ROG Swift PG278Q è disponibile per circa 700€, un prezzo non molto accessibile che non tutti possono sicuramente permettersi di spendere. È giusto tuttavia sottolineare che si tratta di un monitor che cerca (e probabilmente raggiunge) la perfezione come pannello TN WQHD a 144MHz con G-Sync e che vanta davvero pochi rivali capaci di tenergli testa. Se avete una GPU Nvidia di fascia alta e volete un monitor all’avanguardia capace di sfruttare a pieno le capacita del vostro PC Powered By Nvidia il PG278Q è probabilmente il compagno da gioco ideale per voi, a patto che un ingresso video sia più che sufficiente per voi!

Si ringrazia ASUS per il materiale fornitoci.

I pro

  • Design accattivante ed elegante
  • Refresh rate eccezionale e tempi di risposta ottimi
  • Risoluzione 2560x1440
  • Tre modalità: 144Hz, 120Hz, 60Hz
  • Nvidia G-Sync Ready
  • 3D Ready
  • Regolazione angolazione per tutte le esigenze

I Contro

  • Solo un singolo input e solo Display Port
  • Niente casse
  • Prezzo

Voto Globale 9

Fin dal primo momento con questo monitor, ci si rende conto della sua incredibile qualità. Per chi è alla ricerca di un prodotto all'avanguardia, difficilmente trova di meglio nel settore. 1440p a 144Hz con switch istantaneo tra le varie modalità e la comodissima possibilità di regolare l'angolazione del monitor a nostro piacimento ci garantiscono sempre la qualità dell'immagine ottimale, senza parlare poi della fluidità offerta da G-Sync.

I limiti del pannello TN, giustamente, si sentono, tuttavia la gamma di colori è buona rendendo il monitor comunque adatto in ambienti professionali, anche se da comunque il massimo in gaming, per cui appunto è stato studiato.

Un acquisto sconsigliato per chi intende collegare più dispositivi al monitor, a causa dell'unico input disponibile. Tuttavia resta un prodotto di qualità, probabilmente però mirato ad un pubblico elitario a causa del prezzo non troppo accessibile, ma per chi può permetterselo, vale assolutamente quello che costa!

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook