News

World of Warcraft Legion è pronto a farvi combattere

World of Warcraft torna in grande stile il 30 agosto con la sua sesta espansione

Azeroth è in pericolo, Gul’dan, traditore di tutti gli Orchi e subdolo servitore della Legione Infuocata, scatena un’invasione demoniaca, la più imponente che Orda e Alleanza abbiano mai dovuto affrontare. Questo è l’incipit della nuova e attesissima sesta espansione del MMORPG più famoso e giocato di sempre, in uscita il 30 agosto prossimo.
Gli avvenimenti di questa nuova espansione, si pongono cronologicamente dopo i fatti avvenuti in Warlords of Draenor, questa volta l’artefice di quella che potrebbe essere la più grande catastrofe di Azeroth è il traditore Gul’dan, e ora Orda e Alleanza dovranno fare di tutto per salvare il proprio mondo dalle armate demoniache della Legione Infoucata, anche stringere un patto con i Cacciatori di Demoni Illidari, gli implacabili discepoli di Illidan Grantempesta.

Come al solito la Blizzard permetterà a tutti coloro che preordineranno il gioco, di poter raggiungere istantaneamente il livello 100 e non solo, infatti Legion porterà anche una nuova classe, il “Cacciatore di Demoni” e chi avrà effettuato il pre-order potrà provare prima questo nuovo e micidiale personaggio. Potete prenotare il gioco QUI.

Legion apre un nuovo, oscuro capitolo nella storia del più grande conflitto di Warcraft, e le cose non saranno mai più le stesse per gli abitanti di Azeroth” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Questa espansione è ricca di nuovi contenuti e funzioni con cui i giocatori potranno esplorare il mondo di gioco e personalizzare i propri eroi. Non vediamo l’ora che arrivi il 30 agosto e farvi provare quanto abbiamo realizzato

News
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
  • Per Spencer, il cross-play tra Ps4 e One è poco probabile
Seguici su Facebook