News

Un easter egg di Uncharted 4 “spoilera” Ellie in The Last of Us 2?

A Naughty Dog piace citare sé stessa...

Naughty Dog non ha mai nascosto easter egg e citazioni all’interno delle sue produzioni. Nei vari Uncharted e in The Last of Us troviamo una serie di rimandi tra i due titoli e non solo. A quanto pare Uncharted 4, nelle scorse settimane, ha rivelato un easter egg legato al leggendario Crash Bandicoot e alcuni utenti – i quali, nonostante il titolo esca domani, evidentemente lo stanno già giocando – credono di averne trovato un altro, questa volta legato a un attesissimo The Last of Us 2.

Attenzione: se non volete alcuno spoiler sugli easter egg che troverete in Uncharted 4: Fine di un Ladro vi sconsigliamo di proseguire nella lettura.

Sono spuntate in rete due immagini, che potete visualizzare nella galleria qui sotto.

{gallery}games/t/the-last-of-us/easter-egg{/gallery}

I due scatti, rubati da un ambiente interno che visiteremo nei panni di Nathan Drake, sono piuttosto espliciti. Uno, come avrete visto, raffigura una ragazza con il volto coperto da una maschera antigas e vistosamente… incinta. Se osserviamo bene, la fisionomia della donna sembra proprio quella di Ellie, la co-protagonista di The Last of Us. Vedremo Ellie diventare mamma nel sequel del titolo del 2013? 

La seconda foto, invece, mostra una locandina del sequel di “Savage Starlight”, il fumetto a cui Ellie, in The Last of Us, si appassiona e che rappresenta uno dei collezionabili da scovare nel corso dell’avventura. Semplice omaggio, puro citazionismo fine a sé stesso oppure chiari segnali da parte di Naughty Dog per avvisarci che The Last of Us 2 sta per diventare realtà?

 

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook