News

Ubisoft conferma le date per la beta di The Division

Pochi giorni ci separano dall'inizio della closed beta ma anche dalla sua fine.

E’ passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo parlato di Tom Clancy’s: The Division, il nuovo titolo sviluppato da Ubisoft ambientato in una New York post apocalittica nella quale lo spirito di sopravvivenza è fondamentale per riuscire a superare un inverno glaciale ricco di poco piacevoli sorprese. Quindi, dopo la piacevole notizia che confermava la possibilità di creare più personaggi all’interno di un solo account, oggi arriva una nuova conferma. La beta del gioco partirà verso la fine di questo primo mese del 2016.

Più precisamente la beta di The Division inizierà il 28 gennaio su Xbox One e a partire dal 29 gennaio anche su PlayStation 4 e PC. Gli utenti Microsoft avranno quindi un giorno in più per provare il gioco prima della sua release ufficiale ma nel complesso non sarà possibile collezionare eccessive ore di gameplay, questo perchè la beta finirà molto presto, il 31 gennaio, su tutte e tre le console citate.

Nel caso abbiate già prenotato il gioco potete andare tranquilli, dovreste già avere in mano infatti una copia del codice esclusivo per accedere alla beta, vi basterà dirigervi sulla pagina ufficiale del gioco e inserirlo nell’apposita finestra. Nel caso non abbiate prenotato il gioco comunque non tutte le speranze sono perse, dirigetevi anche voi sul link appena fornitovi e registratevi per tentare di essere scelti come partecipanti alla beta pur non avendo un codice.

Ricordiamo infine che Tom Clancy’s: The Division uscirà ufficialmente su console PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 8 marzo 2016.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook