News

Twitch ha un nuovo rivale, nasce YouTube Gaming

Il colosso è pronto ad entrare nel mondo dello streaming dei videogiochi!

In passato il portale più famoso ed utilizzato per lo streaming dei videogiochi era Twitch, ma sembra proprio che la situazione stia per cambiare, perché sta per entrare in campo un nuovo concorrente, stiamo parlando di YouTube, che ha appena annunciato il programma YouTube Gaming. Stando alle prime informazioni, si tratta di un sito a parte rispetto a quello classico, ma sarà anche disponibile su dispositivi mobile iOS ed Android, in modo tale da poter subito caricare il proprio filmato. Per ora non c’è ancora una data di uscita precisa, ma la compagnia ha dichiarato che dovrebbe arrivare verso la fine dell’estate in America ed Inghilterra, anche se non è ancora chiaro quando il programma sarà disponibile anche in altre nazioni. Quello che è noto invece è che ci saranno ben 25.000 pagine dedicate a singoli giochi, ma non è tutto, perché ce ne saranno altre dedicate anche alle varie software house, sembra un catalogo molto ben fornito quindi.

Questo servizio di live streaming permetterà a tutti gli utenti di poter convertire automaticamente il filmato in un video YouTube, lo streaming girerà inoltre a 60fps. Inoltre è già stato confermato che YouTube Gaming verrà mostrato in azione durante l’E3 di quest’anno, quindi per avere più informazioni non possiamo che attendere l’evento. E’ già disponibile un sito dedicato al programma, se siete interessati e volete rimanere aggiornati non vi resta che cliccare qui. Non possiamo fare altro che salutarvi al momento, aggiornandovi non appena ci saranno nuove indiscrezioni su YouTube Gaming.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook