News

Star Wars: Battlefront è stato classificato PEGI 16

Le scene di violenza del titolo non sono state considerate PEGI 18 vista l'assenza di sangue

Mancano solo tre giorni al rilascio di Star Wars: Battlefront e l’hype di tutti i fan della saga creata da George Lucas è (perdonate il gioco di parole) alle stelle. Il lancio ufficiale del titolo si avvicina e, con esso, siamo venuti a conoscenza della classificazione PEGI del nuovo sparatutto in prima persona sviluppato da DICE.

Pan European Game Information (PEGI, appunto) ha classificato Star Wars: Battlefront adatto a un target dai 16 anni a salire. L’ente ha anche fornito una motivazione del numero scelto: la ragione sta nel fatto che, seppur nel titolo come nella saga in generale compaiano sparatorie, arti mozzati e ferite più o meno gravi, non vi è in alcun modo la presenza di sangue. Questo perché, come i fan di Guerre Stellari ben sapranno, le ferite da raggi o spade laser non lasciano segni sanguinolenti sul corpo.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook