News

Risolti i cali di frame rate su The Legend of Zelda: Breath of the Wild?

Una nuova patch sembra migliorare o ridurre molti problemi

L’ultima patch rilasciata per The Legend of Zelda: Breath of the wild, la 1.1.1, sembra aver rimosso o ridotto i continui cali di frame rate, sia su Wii U e sia su Switch (in entrambe le modalità, sia attaccata e sia usata come console portatile). Una nota di Nintendo, che accompagna la patch di 167 mega, recita “Gli accorgimenti che sono stati fatti servono a rendere più piacevole l’esperienza di gioco“. Comunque, molti siti e gli utenti su twitter stanno riportando i miglioramenti delle performance, dopo aver installato l’aggiornamento.

La maggior parte delle aree colpite da maggiori problemi, dunque, hanno ricevuto un notevole boost (in particolare le zone ricche d’erba). Le altre, invece, che non possiamo rivelare per evitare spoiler, continuano ad avere vistosi cali. Si è da sempre discusso del problema dei frame riguardo questo gioco e ora è ancora più evidente che giri peggio quando la console è attaccata, rispetto a quando viene usata come portatile.

Nel frattempo, potete leggere la nostra recensione del gioco, se non l’avete ancora fatto.

Fonte: VG247

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook