News

Remedy lavora alla componente narrativa

Quantum Break e Alan Wake 2 avranno una grande storia.

Il lancio della scorsa generazione è stato senz’altro caratterizzato dal grande salto grafico, avuto con le console Xbox 360 e Playstation 3. Remedy con l’avvento della nuova generazione vuole dare vita a storie complesse, in grado di entusiasmare i videogiocatori ma lasciandogli completamente il controllo dei propri personaggi. L’idea è quella di dare vita a personaggi complessi, dalle tante sfaccettature e rendere l’esperienza narrativa del gioco interessante, ma sopratutto divertente. Remedy per molti anni ha cercato proprio di fare questo con Max Payne e Alan Wake. Adesso sta lavorando al nuovo Quantum Break, titolo che uscirà in esclusiva per Xbox One. Ma non dimentichiamoci di Alan Wake 2, sequel acclamato e richiesto dai tanti appassionati, non ancora annunciato in maniera ufficiale dal team. 

Dunque, Remedy punterà soprattutto sulla componente narrativa dei propri giochi.

Che ne pensate in merito? Aspettiamo i vostri commenti!

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook