News

Razer ha speso 380 mila dollari per le porte USB verdi

Una spesa gradita oppure una sottigliezza evitabile?

Al giorno d’oggi, con l’arrivo delle USB 3.0 si è trovata la necessità di cambiare colore le porte usb per distinguerle. Una porta USB 3.0 è ben più veloce di una 2.0 e permette velocità di trasferimento maggiori.

Nei PC e nei notebook, solitamente, le porte USB 3.0 sono contraddistinte da un colore blu, mentre le USB 2.0 sono spesso nere o bianche.

Ma c’è chi non si accontenta. Apple per esempio ha fatto colorare le sue USB in avorio, ma non è questo il punto della news.

Razer, ditta famosa per i suoi notebook e i suoi accessori per il pro-gaming, ha equipaggiato i suoi notebook con USB dalla particolare colorazione Verde Fluo.

Gli occhi più attenti, probabilmente se ne saranno accorti da alcune foto in rete e, cosa ancora più probabile, solo in rete, visto che in Italia trovare un Notebook Razer è qualcosa di estremamente raro.

Tuttavia, il succo della news sta proprio nel fatto che la ditta, pur di tingere i proprio dispositivi del suo caratteristico verde, ha fatto colorare le USB 3.0 di verde e tutto questo le sarebbe costato 380.000 Dollari.

Una Spesa gradita o qualcosa di cui la ditta poteva fare a meno?

Ricordiamoci che per rientrare nella spesa, la ditta sta vendendo il suo Blade 2014 a 2200 Dollari e 2300 dollari per il suo modello “Pro“.

Cosa ne pensate?

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook