News

Rainbow Six Siege: Scopriamo l’evento a tempo limitato Outbreak!

Si avvicina l'inizio dell'anno 3 di Rainbow Six Siege e arrivano le prime informazioni su Outbreak, il primo evento cooperativo dedicato al gioco.

L’anno 3 di Rainbow Six Siege si avvicina sempre di più. Il prossimo mese, infatti, avrà inizio la prima stagione denominata Operazione Chimera che sarà accompagnata dall’evento speciale a tempo, Outbreak.

Nel corso degli anni, Ubisoft ha migliorato gradualmente il suo Rainbow Six Siege, cercando di eliminare bug, glitch e di bilanciare le potenzialità dei propri operatori. A Marzo avrà inizio il terzo anno del gioco, che sarà caratterizzato dalla presenza di un evento cooperativo a tempo. L’Operazione Chimera non arriverà da sola, quindi, ma tutti i giocatori in possesso di una copia del gioco, avranno la possibilità di prendere parte all’evento cooperativo Outbreak della durata di ben 4 settimane.

Non tutti gli operatori potranno essere però utilizzati. Ubisoft ha motivato tale scelta, affermando che è stata fatta “una selezione di Operatori che sono i più adatti e pertinenti per questa specifica modalità di gioco”. C’è, però, un’altra incognita: tutti potranno utilizzare gli operatori in questione oppure dovranno averli prima riscattati/sbloccati? Riguardo quest’ultimo punto, sentiremo Ubisoft per avere delle delucidazioni in merito.

Di seguito, ecco la lista degli operatori utilizzabili:

  • Smoke
  • Ying
  • Buck
  • Kapkan
  • Ash
  • Doc
  • Tachanka
  • Glaz

L’evento cooperativo (giocabile in compagnia di altri due giocatori) darà in dono ai players dei pacchetti, in cui potranno essere conquistati ben 50 nuovi oggetti cosmetici. A detta della multinazionale francese, non ci sarà il rischio di ottenere dei cosmetici duplicati, il che rappresenta un’ottima notizia per gli appassionati.

LEGGI ANCHE: Il futuro di Rainbow Six Siege: Operazione Chimera e Anno 3!

Dov’è ambientato l’evento Outbreak e come sono le mappe?

Il primo evento cooperativo di Rainbow Six Siege sarà ambientato in New Mexico. Quest’ultima è stata messa in quarantena, dopo la diffusione di un’infezione di origine sconosciuta. Il parassita Apex è in grado di trasformare gli infettati in zombie! L’evento sarà giocabile in tre nuove mappe, progettate e costruite appositamente per la cooperativa. Queste risultano inoltre più ampie e lineari rispetto a quelle del PvP e trasmettono un senso di progressione.

Vi ricordiamo che l’evento cooperativo Outbreak di Rainbow Six Siege inizierà il prossimo 6 Marzo 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook