News

Nintendo spiega l’assenza dell’online in Super Mario 3D World

La compagnia voleva concentrarsi sulla cooperazione in locale

Super Mario 3D World è già disponibile da qualche mese per la console di casa Nintendo, il Wii U e, come saprà bene chi ha acquistato il titolo, non presenta una funzione online. Ed è proprio su questo punto che il producer del gioco, Yoshiaki Koizumi, ha voluto fare una dichiarazione durante un’intervista con Game Informer:

stavamo sperimentando con il multiplayer online già dai tempi del primo Super Mario Galaxy, ma con questo nuovo progetto volevamo davvero regalare un’esperienza da poter condividere con amici e familiari nello stesso posto dove ci troviamo noi, come il primo Super Mario per NES. Vogliamo che i giocatori si divertano davanti alla televisione, parlando mentre si aiutano o si intralciano a vicenda.

La spiegazione è semplice, la compagnia ha voluto puntare tutto sul locale perché secondo il punto di vista di Nintendo questa esperienza regala un divertimento maggiore. Voi concordate con questo pensiero?

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook