News

Nintendo ammette le proprie responsabilità sulle scarse vendite di Wii U

l marketing è l'anima del commercio e Nintendo impara a proprie spese

Il Presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ammette la responsabilità societaria per le scarse vendite ottenute dalla propria console casalinga, la Wii U.

“Abbiamo allentato i nostri sforzi sul marketing, quindi i consumatori non capiscono ancora cosa ci sia di buono e unico in Wii U”.

Iwata suggerisce che non c’è un solo titolo che lasci intendere la vera diversità in questa console, e che l’attuale sfida è quella di offrire una nuova line-up software, pensata ad incoraggiare i giocatori a provarla.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook