News

Jim Sterling subisce un attacco ddos per il voto dato a Zelda BotW

Il critico videoludico americano subisce una pesante ritorsione dopo aver assegnato un voto considerato "basso" da alcuni fan.

Il controverso giornalista videoludico si è trovato nuovamente al centro di forti critiche dopo aver assegnato a Zelda: Breath of the Wild un “misero” 7 su 10. Questo ha abbassato lo score medio del gioco su Metacritic di un punto. Alcuni fan non l’hanno presa per niente bene ed è stato avviato un attacco al sito di Sterling paralizzandolo per diverso tempo.

Le discussioni sono impazzate sui social, insieme alle teorie più o meno complottiste. Molti fan della grande Enne hanno attribuito il comportamento del giornalista ad una ripicca nei confronti della stessa per dei reclami legati al copyright riguardanti i suoi video, cosa che capitò a molti yotuber, anche piuttosto famosi, in un certo momento.

Forse è così o forse il critico ha maturato una diversa opinione del gioco rispetto alla maggior parte dei colleghi. Comunque è importante ricordare che una recensione è uno strumento, non è una verità assoluta, come non lo è il voto numerico, che a volte acquista una sfumatura di feticismo. Per avere un’idea chiara vanno sempre lette più recensioni e ascoltati diversi pareri. A prescindere da tutto possiamo divertirci a giocare anche se non abbiamo tra le mani “il miglior videogioco del mondo!” e possiamo detestarne un altro anche se non è “il peggior gioco di sempre”. Ad ognuno la sua insomma!

Fonte: vg247

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook