News

In Avalanche Studios il Kit di Wii U prende polvere

Alla base delle lamentele, sembra esserci difficoltà di comunicazione con i vertici Nintendo

Il sito PressFire ha avuto modo di intervistare Christofer Sundberg, fondatore di Avalanche Studios, scoprendo che il loro kit di sviluppo per Wii U resta al momento inutilizzato.

“il nostro kit di sviluppo per Wii U prende polvere”, riferisce Christofer Sundberg, puntando il dito verso la bassa distribuzione della console e la difficoltà di parlare con i vertici Nintendo. Durante l’intervista, Christofer suggerisce a Nintendo di seguire la strada intrapresa da Sony, la quale sembra ‘allungare la mano agli sviluppatori’, affermando però che al momento, l’unica sua esperienza con Wii U riguarda i suoi figli che giocano con Skylanders Giants.

Al contrario degli sviluppatori Indie che sono attualmente in forze sulla console e dei vari team che hanno più volte dichiarato ottimi rapporti con Nintendo, i creatori di Just Cause lamentano delle difficoltà di comunicazione, i quali portano inevitabilmente all’esclusione di Wii U fra le piattaforme supportate nel loro prossimo videogioco.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook