News

Il multiplayer di The Last of US censurato nella versione europea

Naughty Dog ha ammesso, sia nei propri forum, che in quelli Playstation, che la versione PAL (quindi europea) di The Last of US è stata censurata nell’ambito del multiplayer.

A quanto pare il titolo è stato solamente riadattato al pubblico europeo e solo nel multiplayer.
La presenza di contenuti “macabri“, o volendo usare il termine inglese “gore“, avrebbe potuto infastidire paesi come l’Australia che più volte si è lamentata della troppa violenza nei videogiochi.

Molti fan comunque, come ad esempio quelli UK, si lamentano di questa decisione visto che nei loro territori non sono presenti regole così rigide.
Tuttavia, Naughty Dog ha ammesso di aver voluto censurare la versione europea proprio per evitare eventuali problemi.

In conclusione, per un po’ di “splatter” gli Europei dovranno accontentarsi del Single Player… oppure di acquistare la versione USA del gioco.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook