News

Il framerate sarà la priorità in Star Wars Battlefront

I developer hanno deciso di penalizzare risoluzione e dettaglio per puntare sulla fluidità

Ebbene sì, Johan Andersson, Direttore Tecnico della DICE – per chi non lo sapesse, è lo studio di sviluppatori che ha creato titoli quali Battlefield e Mirror’s Edge – si è espresso sulle prestazioni di Star Wars Battlefront, il quale approderà su PC e consoles il prossimo mese.
A quanto visto fino ad ora, la versione beta gratuita del titolo gira con una risoluzione ridotta su PS4 ed Xbox One (rispettivamente 900p e 720p), ma ciò non preoccupa Andersson, il quale ha espressamente deciso di puntare ad un framerate più stabile, reputandolo più importante. Effettivamente Battlefront, seppur in beta, è molto vicino ai 60 fps su console. Avremo quindi un titolo più fluido ma con una risoluzione davvero troppo vicina a quella delle consoles di vecchia generazione, senza possibilità di scelta.

E’ possibile che si debba arrivare a delle conclusioni così drastiche per garantire i 60fps su consoles? Non sarebbe più saggio lasciar decidere ai giocatori a quale risoluzione/framerate giocare, magari aggiungendo alcune impostazioni regolabili come su PC? O, ancora meglio, i titoli pubblicati su console non potrebbero semplicemente essere ottimizzati meglio per raggiungere gli standard di mercato?

Ai posteri – e anche ai vostri commenti, perché no – l’ardua sentenza.

 

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook