News

GTA V è sempre più una realtà anche per next-gen

Svelati alcuni dettagli tramite una conferenza americana di Game Stop

Da una conferenza di Game Stop svoltasi negli USA sono trapelate nuove importanti informazioni riguardo alla tanto attesa versione Xbox One PlayStation 4 del pluripremiato titolo RockstarGrand Theft Auto V. In quest’incontro sono stati mostrati 45 minuti di gioco, Neogaf era presente e grazie a loro vi riportiamo i cambiamenti riscontrati in questi minuti di gameplay rispetto alla precedente versione per Xbox 360 PlayStation 3.

Ciò che salta per primo agli occhi è la nuova grafica del gioco che presenta aspetti completamente rifatti e migliorati come il fogliame, la corteccia degli alberi e i fiori, migliorata anche la flora sottomarina comprendente nuove piante subacquee e una barriera corallina rivisitata. Tutto questo unito ad una nuova resa grafica acquatica stupenda ed una linea dell’orizzonte ancora più vasta e dinamica. La piccola presentazione è stata fatta utilizzando una PS4 e sembrava che il tutto girasse sui 1080p. Altre migliorie sono state fatte nell’ambito faunistico, molti nuovi animali sono stati aggiunti e migliorati graficamente, attribuendogli pellicce più realistiche. Il team ha infine promesso anche nuovi contenuti in questa versione rispetto alla precedente, prime tra tutte playlist aggiornate nelle stazioni radio con canzoni più recenti ma anche una quantità di traffico maggiore sulle strade.

Questo e molto altro sembra dunque aspettarci nella versione next-gen di GTA V che purtroppo non ha ancora una data di uscita ufficiale ma siamo fiduciosi di aver presto notizie al riguardo o di ottenere presto un trailer del nuovo prodotto.

News
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
  • Per Spencer, il cross-play tra Ps4 e One è poco probabile
Seguici su Facebook