News

Gears of War: Judgement, nuovi contenuti per il multiplayer

Microsoft ed Epic Studios hanno annunciato oggi la seconda espansione di Gears of War: Judgement per quanto riguarda l’esperienza multiplayer, col nome di Call to Arms Map Pack, disponibile martedì 23 Aprile su Xbox LIVE, mentre in tutto il mondo 30 dello stesso mese.
 La Call to Arms Map Pack porta ai giocatori tre nuove mappe multiplayer, una nuova modalità chiamata “Maestro d’Armi”, e sei armature e le pelli di pistola per personalizzare i tuoi personaggi e armi.
 
Nuove mappe:
 
* Terminal: La velocità e la ferocia dell’invasione delle Locuste ha invaso Halvo Bay
prendendola di sorpresa. I residenti sconvolti evacuano la zona il più velocemente possibile con ogni mezzo mentre le forze COG sono stati chiamati a mantenere l’ordine, come la legge marziale è stata applicata. 
 
 
 
* Blood Drive: Le perdite hanno iniziato a montare, cosi lo staff di Halvo Memorial. Il loro progetto ‘’ Give blood today’’ , ha ispirato una raccolta di sangue incredibile a sostegno della COG.
 
 
* Boneyard: Le cerimonie commemorative tradizionali sono state sospese 
a causa del flusso costante e allarmante del volume di vittime da Sera per colpa della forza delle Locuste
La Call to Arms Map Pack sarà disponibile su Xbox LIVE per 1000 Microsoft Points.
I giocatori che acquistano il Gears of War: Judgement VIP Season Pass riceveranno
un 25 per cento di sconto. 
 
Nuova modalità: “Maestro d’Armi”
In questa nuova modalità si dovranno utilizzare tutte le armi a disposizione e usarle in maniera saggia cosi che una volta fatte certe kill con una si passerà subito ad un altra diventando alla fine cosi un vero maestro d’armi.
News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook