News

Fire Emblem Wii U? Possibile solo con vendite certe

I costi di produzione sono elevati per assicurare ai fans un nuovo capitolo

Non è bastato il grande successo ottenuto da Fire Emblem: Awakening su Nintendo 3DS a giustificare la produzione di un nuovo capitolo della serie su Wii U.

Il gioco non è ancora previsto secondo quanto riferito da Hitoshi Yamagami di Intelligent Systems, dichiarando che per poter coprire i costi di sviluppo di un nuovo capitolo della saga principale, servirebbero almeno 700.000 copie di venduto.

Una cifra elevata e poco rapportabile a quanto ottenuto fin’ora da Wii U, una console che al momento non brilla per le vendite Hardware e Software, ma che può contare nel breve termine su un numero importante di IP dal forte richiamo. Non ultima è la speranza che Nintendo voglia sondare il terreno con il rilascio del crossover: Shin-Megami Tensei X Fire Emblem, in sviluppo insieme a Atlus, ma al momento non resta che sperare in un incremento di vendite derivate dal nuovo software in arrivo.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook