News

Far Cry 4: ecco il trailer di lancio della nuova espansione

Siete pronti ad esplorare di nuovo il Kyrat?

Ubisoft continua a supportare il suo Far Cry 4 con un nuovo ed interessante DLC. Da oggi infatti è possibile scaricare su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One  Fuga da Durges consentirà di affrontare i propri amici o altri utenti in continue sfide a tempo. Ecco la descrizione ufficiale della nuova espansione:

In “Fuga da Durgesh”, Ajay e Hurk, dopo essere stati torturati e privati delle loro armi nella prigione di Yuma, si ritrovano a dover affrontare indifesi il letale mondo del Kyrat. Per raggiungere il punto di recupero, dovranno completare una serie di sfide assegnate dal tiranno Pagan Min in persona, in modo da recuperare le proprie armi e potenziare il proprio equipaggiamento, prima dello scontro finale con le forze di Yuma. Giocabile sia in modalità single player che in cooperativa, Fuga da Durgeshmetterà a dura prova le abilità di sopravvivenza dei giocatori. Infatti, sarà necessario armarsi il prima possibile, perché in caso di morte, si dovrà ricominciare la missione dall’inizio, potendo però sfruttare le conoscenze e le abilità ottenute nei tentativi precedenti, per riuscire a raggiungere il punto di recupero e competere per la migliore posizione nelle classifiche globali. Fuga da Durgesh è disponibile nel Season Pass di Far Cry 4 o può essere acquistato separatamente. Oltre a Fuga da Durgesh, il Season Pass include tutti gli altri contenuti scaricabili del gioco: la missione La Siringa, l’Hurk Deluxe PackOccupazione e La valle degli Yeti, un’esperienza unica per giocatore singolo o in cooperativa, in cui i giocatori potranno incontrare la leggendaria creatura.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook