News

E.X. Troopers in occidente? Basta dirlo

Andrew Szymanski dichiara che non serve una petizione

Forse alcuni di voi ricorderanno ancora E.X. Troopers, spin-off di Lost Planet creato da Capcom e rilasciato un anno fa su Playstation 3 e Nintendo 3DS. In passato la compagnia ha sempre messo in chiaro che un arrivo in occidente sarebbe stato impossibile, ma a quanto pare le cose potrebbero cambiare. Questo viene suggerito da Andrew Szymanski, che sta supervisionando il nuovo titolo di Strider ed è anche il producer di Lost Planet 3, durante un’intervista con Siliconera infatti alcune dichiarazioni suggeriscono che Capcom potrebbe aprirsi ad un rilascio occidentale.

“Non ho bisogno di petizioni online, ma ho bisogno di persone che vadano nei siti della nostra community, mandare e-mail ai gestori e scrivere quali sono i giochi che vogliono vedere in occidente.”.

“In questo modo si rende possibile l’uscita in altri continenti, è proprio grazie a questo processo che siamo riusciti a riportare Strider. Io posso dire che vogliamo fare un determinato titolo, ma poi mi potrebbero rispondere “Ma a chi importa?”, con le e-mail dei fan, posso replicare e far notare che sono in molti che vogliono che questo accada.”.

Il suddetto sistema però non sembra aver funzionato con i fan di Mega Man, e proprio a questo proposito Szymanski dichiara:

“Beh, possiamo ascoltare solo un gruppo alla volta, abbiamo pensato a Strider perché era l’opportunità giusta al giusto momento con il giusto Partner, ed è questo che vogliamo fare anche in futuro.”.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook