News

EA potrebbe star lavorando ad un sequel di Star Wars: Republic Commando

Su Raddit arriva un rumor che farà sobbalzare ben più di qualche giocatore

Nel corso delle ultime ore, su Reddit sono emerse alcune interessanti indiscrezioni che vedrebbero Electronic Arts nel pieno dei lavori su di un sequel di Star Wars: Republic Commando, sparatutto in prima persona ambientato durante la Guerra dei Cloni nell’universo espanso di Star Wars originariamente uscito nel marzo del 2005 su PC ed Xbox. Il gioco, sviluppato con il motore grafico Unreal Engine 4, dovrebbe intitolarsi Star Wars: Imperial Commando e la sua uscita sarebbe stata fissata per il mese di novembre 2017 su Playstatoin 4, Xbox One e PC.

I rumor trapelati parlano di un titolo che dovrebbe possedere un comparto multiplayer sulla falsariga di quello presente nel brand di Call of Duty, ma l’intera opera sarà focalizzata soprattutto su di una campagna single-player. Inoltre, nel titolo sarà presente una modalità multigiocatore co-op al cui interno ogni giocatore potrà fare affidamento su numerose abilità e gadget unici, con uno degli utenti che sarà designato come leader e potrà dare ordini a tutta la squadra. La campagna principale del gioco ci porterà su diversi pianeti e richiederà circa 20 ore di gioco per poter essere completata, con ambientazioni distruttibili al cui interno saranno presenti anche alcuni veicoli liberamente utilizzabili. Infine, il lancio di Star Wars: Imperial Commando dovrebbe essere accompagnato anche dall’uscita di una companion app che permetterà di controllare i gadget e il radar.

Per il momento EA non si è ancora espressa a riguardo, quindi vi consigliamo di prendere il tutto con le pinze.

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook