News

E’ morto Michael Forgey, il producer di Gears of War

Combatteva da tempo contro il cancro

Purtroppo oggi, dal mondo videoludico, arrivano anche brutte notizie: Micheal Forgey è morto a causa di una rara e aggressiva forma di cancro. Era conosciuto per essere stato il producer di videogiochi come La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor, ma soprattutto di Gears of War.

Forgey, infatti, ha fatto parte del team di sviluppo per gran parte della saga dello storico titolo: ha dato il suo contributo per il primo capitolo, ma anche per Gears of War 2, Gears of War: Ultimate Edition e Kinect Adventures! Una grossa fetta di carriera, insomma – condita anche dal ruolo di QA tester di molti videogiochi – presso Microsoft.

Il producer combatteva contro il cancro da diverso tempo, tant’è che un suo amico aveva avviato una campagna di crowfunding per aiutarlo a trovare una cura. Purtroppo, alla fine, non ha funzionato e la notizia della scomparsa di Michael Forgey è stata annunciata tramite un comunicato:

Mike è scomparso ieri, 3 marzo alle 3:15. Ha passato i suoi ultimi giorni in serenità insieme alla sua famiglia. Mike è stato molto toccato dal sostegno di tutti durante la sua lotta. La famiglia vuole ringraziarvi tutti per le gentili parole e il sostegno durante questo momento difficile.

 

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook