News

Call of Duty tornerà alla Seconda Guerra?

Sono solo rumor e indizi vaghi, ma il prossimo capitolo di Call of Duty potrebbe tornare alle origini.

Negli ultimi giorni si sono susseguiti alcuni rumor che vorrebbero il nuovo capitolo della celbre saga di FPS tornare all’ambientazione più classica della serie.

Teniamo a precisare che tutti i rumors sono delle speculazioni derivate da alcuni elementi assolutamente non decisivi.

Però c’è da dire che all’ultima conferenza finanziaria di Activision il COO di Sledgehammer, Thomas Tippl, ha parlato di riportare la serie alle sue radici. Altri membri dello studio avrebbero espresso la voglia di sviluppare un nuovo capitolo con la stessa ambientazione dei primi tre e di quanto l’ambientazione della Seconda Guerra sia stata significativa.

Da tutt’altra parte invece, qualcuno avrebbe adocchiato poster e cofanetti in metallo con chiare rappresentazioni dello sbarco in Normandia. I cofanetti sarebbero ben quattro e ognuno sarebbe legato ad una diversa versione da collezione del gioco.

 

Ricordiamo che niente è ancora stato annunciato sul prossimo capitolo di Call of Duty, sicuramente ne sapremo di più a breve, al più tardi all’E3 di Giugno.

 

Fonte: vg247

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook