News

Black Ops 3: il video dell’evento di San Siro con Frank Matano, Balotelli, Abate e tanti youtubers

Insieme al rilascio ufficiale del gioco arriva il video dell'evento organizzato da AC Milan.

Qualche giorno fa vi abbiamo comunicato la decisione presa da AC Milan di far diventare il nuovissimo Call of Duty: Black Ops 3 videogioco ufficiale della squadra di calcio. Il titolo sviluppato da Treyarch Studios e pubblicato da Activision è stato oggetto di molte critiche nei giorni passati riguardo alle differenze, piuttosto marcate, tra la versione per Xbox 360 e PlayStation 3 rispetto a quelle di Xbox One e PlayStation 4. Ma non siamo qui per parlare di questo, già vi avevamo annunciato che la squadra calcistica per festeggiare questa decisione aveva organizzato una giornata speciale allo stadio San Siro di Milano nella quale quattro dei suoi più grandi giocatori accompagnati da otto youtuber si sarebbero sfidati nel nuovissimo multiplayer.

Da oggi, insieme alla pubblicazione ufficiale del gioco che potete trovare su Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox One e PC è stato anche rilasciato il video ufficiale dell’evento. Balotelli, Bertolacci, Cerci e Abate si sfidano in anteprima sul campo di gioco del multiplayer di Black Ops3. Bstaard, GabboDSQ, Johnny Greek e altri famosi youtuber arrivano in loro supporto per realizzare una partita a dir poco fuori dal comune.

Potete trovare il video in questione in calce a questa notizia, a commentare il tutto ci sarà poi Frank Matano che con la sua inguaribile ironia descriverà la situazione del match. Non mi resta che augurarvi buona visione e buon divertimento, in attesa della nostra recensione di Call of Duty: Black Ops 3.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook