News

Asus annuncia le Motherboard H170 Pro Gaming e B150 Pro Gaming D3

L'azienda propone delle ottime proposte Skylake ad un prezzo niente male!

Asus annuncia nella giornata di oggi la disponibilità di due nuove schede madri indirizzate alle nuove proposte basate su architettura Skylake, basate su chipset H170 e B150.
Entrambe le schede sono equipaggiate con il meglio della tecnologia a disposizione di Asus, ad iniziare dal reparto audio, dotato di un chip SupremeFX, capace di garantire un rapporto SRN di 115dB, una schermatura elettromagnetica per evitare disturbi e un chip Realtek 1150 dedicato al posizionamento audio.
Troviamo inoltre le tecnologie LANGuard e GameFirst capaci di ridurre i sovraccarichi CPU causati dal trasferimento di pacchetti dati e di garantire la priorità a quelli dedicati al gioco, evitando congestioni e massimizzando la reattività della rete.
Ciò che farà pendere l’ago della bilancia su una scheda madre concorrente e una Asus sarà, probabilmente, la suite di protezioni denominata Gamer’s Guardian, che comprende un modulo digitale per la gestione delle fasi di alimentazione della CPU, la protezione da sovracorrenti o cortocircuiti grazie ad una serie di fusibili resettabili, e la tecnologia Asus ESD Guards che protegge dalle scariche elettrostatiche le porte USB, LAN e audio.
A bordo delle schede troviamo dei connettori USB 3.1, Type C, M.2 e la tecnologia RAMCache, che permette il caching di un intero dispositivo di archiviazione per massimizzare il tempo di risposta nel caricamento dei videogiochi.

La H170 Pro Gaming è basata su architettura H170, supporta fino ad un massimo di 64GB di RAM disposta su 4 moduli DDR4 ed è fornita di due slot PCI-Express 3.0 16x, uno a piena funzionalità e uno limitato a 4x se entrambi in uso, oltre a quattro PCI-Express 3.0 x1.
Displayport 1.2, HDMI e DVI completano le uscite video disponibili, mentre per il lato I/O abbiamo una USB Type-C, una USB Type-A, sei USB 3.0 e otto USB 2.0

La sorella minore B150 Pro Gaming D3 si differenzia solamente per il minor numero di linee PCI-Express 3.0 x1 che scendono a due, alla presenza di due PCI standard e per un minor numero di porte I/O, con sei USB 3.0 e altrettante USB 2.0 .

Entrambe le schede madri sono già reperibili in commercio, ad un prezzo rispettivamente di 150€ e 119€.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook