News

AMD mette la pezza a The Witcher 3, Nvidia lavora su un driver per Kepler

Anche senza un driver specifico le schede Radeon macinano più fps rispetto alle GeForce di scorsa generazione

The Witcher 3: Wild Hunt non ha certo bisogno di presentazioni, se non avete mai sentito parlare di CD Projekt Red e della sua serie di videogiochi, probabilmente avete vissuto in una grotta fin’ora.
Su PC la qualità grafica è altissima, vegetazione, masse d’acqua ed effetti sono riprodotti in modo molto realistico e visivamente appagante, grazie anche all’utilizzo delle tecnologie GameWorks di Nvidia, in particolare HairWorks, che rende più realistici i capelli degli umani e i peli di animali, vestiti e armature.
Questa tecnologia, però, è anche ciò che fa chiacchierare il web ultimamente, spesso viene criticata poichè all’aumentare della sua impostazione video, diminuiscono drasticamente le prestazioni della macchina; la causa di ciò è in gran parte il largo utilizzo della Tassellation, implementata a partire dalle DirectX 11, che permette di dividere un singolo poligono in più triangoli, gestibili, in seguito, da altre tecnologie, per aumentare la resa grafica e il realismo delle scene e degli ambienti.
Essendo una tecnologia di Nvidia, HairWorks dà il meglio di sé con le schede della casa di Sunnyvale, in particolare con le ultime GTX di serie 900, grazie alla nuova architettura Maxwell.
AMD non sta a guardare, e sebbene non abbia ancora rilasciato un driver specifico, ha annunciato un fix per aumentare le prestazioni in un gioco che utilizza così largamente la tassellation; semplicemente consiste nell’entrare nel Catalyst Control Center, entrare nella scheda Impostazioni Applicazioni 3D e ridurre il livello di tassellazione a x8.
Nativamente il gioco setta questa impostazione a ben x64 ma, come potete vedere dalle seguenti immagini, la resa grafica generale non subisce drastici cambiamenti, mentre il framerate ottiene un sensibile miglioramento.

Originale...

Originale…

...e fixata

…Fixed!

pochi semplici passi, e il guadagno di fps è assicurato

una vecchia 7850 è molto simile ad una moderna R9 270

Nel frattempo, Nvidia lavora ad un ulteriore driver, diretto a migliorare le prestazioni delle schede Kepler di serie 600 e 700, in quanto, come è possibile notare dai benchmark del sito tedesco pcgameshardware.de, risultano nettamente inferiori alla controparte Maxwell, al punto da portare alcuni utenti ad aprire un thread sul forum ufficiale per richiedere maggiori dettagli a riguardo e lo sviluppo di un driver adeguato, qui potete trovare la discussione.

una 780 sotto una 960 e la versione Ti che non scalfisce minimamente una 970?

News
  • Dragon Ball FighterZ: annunciata la data d’uscita in Giappone
  • Esce oggi Elex, il nuovo GDR dei creatori di Gothic e Risen!
  • Un fantastico live action ci ricorda l’uscita di Call of Duty WW2!
  • Alle 16 di oggi giocheremo in diretta The Evil Within 2!
  • Life is Strange Before the Storm episodio 2 ha una data d’uscita!
Seguici su Facebook