Anteprima

Ni No Kuni – Anteprima

ni-no-kuni-logo

L’inizio del 2013 sarà una data molto importante per gli amanti dei JRPG, e se qualche lettore è un appassionato del genere come il sottoscritto, saprà bene che mi sto riferendo all’ultima creatura di Level –5, Ni no Kuni. Nonostante ci sia anche una versione per Nintendo DS, solo quella per la console di casa Sony riuscirà ad arrivare in America ed in Europa ma, come si dice, è sempre meglio di niente. Oggi siamo qui, pochi giorni prima dell’uscita, per scrivere un’anteprima su questo interessante titolo, potendo commentare anche il gameplay grazie alla demo disponibile gratuitamente sul Playstation Network. Vi ricordiamo che il gioco sarà un’esclusiva Playstation 3.

 

Viaggio per una madre

La trama del titolo vede come protagonista Oliver, un giovane di 13 anni che a causa di un incidente causato da lui stesso, perde la madre. Preso dai sensi di colpa, le sue lacrime cadranno su una bambola – regalatagli in passato proprio dalla defunta genitrice – che prenderà vita, rivelando di essere una fata di sesso maschile chiamato Lucciconio. Quest’ultimo rivelerà ad Oliver che è in grado di riportare in vita la madre, ma riuscire in questa impresa non sarà per niente facile, perché lo attenderà un viaggio pieno di difficoltà e ostacoli da superare in un mondo tutto nuovo.

ni-no-kuni-img2

L’unico modo per arrivarci è utilizzare un libro magico, Oliver accetterà questo incarico e avrà inizio questa fantastica avventura. L’obiettivo del ragazzo sarà quello di trovare sua madre in questo mondo parallelo, chiamato per l’appunto Ni no Kuni, dove saranno presenti versioni parallele di persone che conosce nella vita reale.

 

Mostri e Magie

Come potete intuire dalla trama, è inutile dire che incantesimi, mostri e spiriti saranno i protagonisti del gioco, Oliver infatti sarà in grado di utilizzare vari incantesimi con effetti diversi, ma non è tutto. In passato alcuni video hanno mostrato come si sia in grado di poter catturare delle creature da evocare durante il combattimento, ma il giocatore potrà utilizzare anche Oliver e compagni. Il gameplay è in tempo reale, ma potrete anche muovere i personaggi liberamente, in modo tale da attuare varie strategie di gioco. Ogni creatura inoltre avrà determinate abilità che apprenderà aumentando di livello. Alcune azioni fermeranno il tempo, così da permettere al giocatore di riflettere e pensare senza fretta. I combattimenti inoltre non saranno casuali, bensì i nemici saranno visualizzati sulla mappa e durante le battaglie a volte troverete delle sfere che vi daranno una quantità di HP o MP.

 

Un nuovo mondo da esplorare

Adesso passiamo alla parte grafica del titolo. Anche se non l’ho accennato inizialmente, non l’ho di certo dimenticato. Se siete amanti di film di animazione Giapponese, anche se non avete mai sentito parlare di questo titolo, una sola immagine vi farà subito pensare allo Studio Ghibli. Ed è proprio così, questo progetto è stato creato in collaborazione con questo famoso team, dopo tutto lo stile dei personaggi presenti in questo titolo è inconfondibile. Ma andando avanti, è inutile dire di come il mondo di gioco non sia solamente colorato, ma anche ben dettagliato, grazie ad un cell – shading ottimamente realizzato. Anche le varie mappe sono piene di elementi, il che rende l’esplorazione davvero un piacere, non solo per gli occhi.

ni-no-kuni-img1

Commento Finale

Ni no Kuni ha tutte le carte in regola per diventare un titolo in grado di emozionare ed appassionare non solo gli amanti dei giochi di ruolo giapponesi, ma anche altri giocatori, grazie ad una storia toccante, un gameplay ben strutturato, e una grafica davvero mozzafiato. Le musiche inoltre non sono da meno, e sono in grado di enfatizzare ancora di più l’ambientazione. Un titolo del genere, anche se non innovativo, riceverà probabilmente un parere positivo, grazie al fatto che tutte le parti che lo compongono sembrano sviluppate a dovere, inoltre l’esperienza di Level – 5 e la collaborazione con lo Studio Ghibli non fa che aumentare le nostre aspettative.

 

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook