Anteprima

Hitman 2 – Anteprima, la missione dell’agente 47 non è affatto finita!

Manca ancora poco più di un mese all'uscita di Hitman 2 che - a differenza del predecessore - non sarà suddiviso in episodi. C'è quindi ancora tempo sufficiente per dare uno sguardo a quello che sappiamo sulle nuove avventure stealth dell'agente 47!

Il 2016 ha rappresentato un anno di rottura con il passato per la serie Hitman. Il sesto capitolo del brand infatti – denominato soltanto con la dicitura Hitman – uscì in formato digitale sotto forma di ben 6 episodi. Hitman 2, sviluppato sempre dallo studio veterano IO Interactive, invece, ri-adotterà una struttura classica, basando però l’esperienza di gioco su quanto di buono ottenuto con il reboot di due anni fa.

La rottura della partnership tra IO Interactive e Square Enix, avvenuta circa un anno fa, gettò nell’ombra il futuro dell’agente 47. Qualche settimana dopo, però, Square Enix chiarì la propria posizione, affermando di aver deciso di lasciare la proprietà intellettuale nelle mani di IO Interactive, attiva dall’ormai lontano 1998 (20 anni fa!).

Da allora in poi, l’assodato studio di sviluppo danese annunciò a tutto il mondo di essere ufficialmente a lavoro su un nuovo capitolo di Hitman con l’obiettivo di rafforzare l’idea di gioco lanciata con il reboot; dare modo agli utenti di pensare e agire come dei veri e qualificati assassini, eliminando i bersagli ostili in innumerevoli modi differenti.

6 nuove location, tutte da scoprire, con un fine ultimo…

In più occasioni il passato fa il suo ritorno; a questa “regola” non sfugge nemmeno il nostro buon – si fa per dire – agente 47. Nei suoi panni dovrete farvi strade in nuove zone del mondo per uccidere determinati soggetti ostili, Gravosi incarichi che vi porteranno poi sulle tracce di un misterioso cliente di cui non si conosce affatto l’identità. Questo è l’incip narrativo che farà da sfondo alle nuove vicende dell’assassino più famoso del mondo videoludico, a cui seguiranno dei risvolti narrativi piuttosto interessanti che accenderanno la luce anche sull’ignoto passato di 47.

Una delle mappe di Hitman 2 sarà ambientata in America.

Miami è una delle nuove location che potrete esplorare in Hitman 2!

Nel momento in cui scriviamo questa anteprima, siamo a conoscenza di due location su 6 che saranno disponibili dal 13 Novembre 2018, data di uscita ufficiale di questo nuovo capitolo. La prima destinazione, mostrata in sede di annuncio, ci catapulterà all’interno di un circuito in quel di Miami. In questo caso, IO Interactive si è innanzitutto preoccupata di mostrare, ancora una volta, il marchio distintivo del nuovo corso intrapreso con la produzione di due anni fa, ossia decidere come uccidere i propri obiettivi, in base ai mezzi a propria disposizione, ai personaggi non giocanti presenti e all’ambientazione circostante. Di questa location, così come accaduto con la villa lussuosissima di Parigi di Hitman 1, è stato mostrato – a mio modesto parere – fin troppo e devo dire di non esserne rimasto poi particolarmente colpito. A differenza, invece, della seconda ambientazione presentata che vi porterà dritti dritti in Colombia!

LEGGI ANCHE: I migliori videogiochi in uscita a Ottobre 2018!

Alcuni giorni fa, infatti, una parte selezionata della stampa e dei content creator video ha avuto modo di provare con mano la seconda macro missione che sarà contenuta nella versione finale. Grazie ai video pubblicati sulla rete, quindi, ho avuto modo di sviluppare un pensiero che sento di voler condividere mediante questo articolo. La mappa colombiana mi è parsa decisamente più ampia rispetto ai precedenti standard, ben caratterizzata e stracolma di possibilità… davvero tutte da scoprire! In quel caso, i giocatori saranno alle prese con un nemico più ostico dei bersagli veri e propri, ossia l’ambiente. Bisognerà studiare attentamente quest’ultimo prima di affondare il colpo, così da non farsi trovare impreparati. Questo perché la Colombia presenta delle insidie non da poco, come ad esempio dei vicoli ciechi che potrebbero trarvi in inganno e mettere a repentaglio la vostra missione. Detto ciò, sarà importante conoscere il paesaggio e tutte le sue sfaccettature per individuare le possibili via di fuga in modo tale da agire con cognizione di causa. L’approccio, come ci ha da sempre abituati IO Interactive, dovrà essere assolutamente stealth. Vi potranno essere sì degli scontri a fuoco, ma è consigliabile agire furtivamente senza dare troppo nell’occhio per non rischiare di ritrovarsi in un escalation di sparatorie potenzialmente capaci di minare l’esito della missione e il relativo punteggio finale.

La location colombiana di Hitman 2 è davvero ben caratterizzata!

Hitman 2 – L’agente 47 approderà anche in Colombia!

Nessuna grande rivoluzione…

Il titolo del paragrafo dice un po’ tutto. Non si tratta soltanto di un contro, visto che con Hitman 2 IO Interactive si è voluta concentrare su una formula già ben indirizzata e collaudata, senza inserire forzatamente altra carne al fuoco a livello di meccaniche. Dispiace però constatare un’intelligenza artificiale che alterna atteggiamenti mediocri, che non stanno né in cielo né in terra, ad altri più reattivi ed efficienti. Il motore grafico e il software di sviluppo, insomma, iniziano a sentire il peso degli anni, così come il prodotto in sé che mantiene saldamente la struttura videoludica del reboot di due anni fa. Più che un nuovo capitolo, sembra un seguito nato a pochi mesi di distanza che mira – più che altro – a rimpolpare e rinvigorire l’essenza di 47 con l’aggiunta di un nuovo filone di avventure ed eventi da gustarsi preferibilmente in salsa stealth.

Considerazioni finali

Se siete alla ricerca di un capitolo rivoluzionario della famosissima saga stealth, purtroppo, resterete delusi di quello che sto per scrivere. Hitman 2 ricalca gli aspetti positivi (e non) della formula adottata con il reboot del 2016 (lo so, non è la prima volta che lo puntualizzo). Abbandona la struttura episodica per rifarsi a un business di vendita classico, in cui tutti i videogiocatori che acquisteranno il titolo potranno godersi fin da subito – e in maniera sequenziale – l’intera avventura, senza dover attendere settimane e/o mesi prima di potervi mettere le mani sopra. Mi trovo completamente d’accordo con questo tipo di decisione, visto che la vendita ad episodi non calza affatto con il tipo di opera a cui ci troviamo dinanzi.

Concludendo, Hitman 2 è indicato a tutti quei giocatori che apprezzano da sempre i capitoli della saga e che sono disposti a giocare e rigiocare un determinato livello, vogliosi di poter organizzare ed eseguire l’omicidio perfetto, in modi più o meno convenzionali. Il gioco sarà pubblicato da Warner Bros. Interactive il 13 Novembre 2018 e vedrà la luce su PC, PS4 e Xbox One, sia in digitale che in forma pacchettizzata!

Hai apprezzato l’articolo e intendi acquistare Hitman 2? Puoi farlo utilizzando il nostro link di affiliazione ad Amazon!

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook