Anteprima

Hex: Shards of Fate – Anteprima Gamescom 2014

Hex: Shards of Fate unisce gli aspetti tipici del gioco di ruolo MMORPG con lo stile di gioco dei giochi di carte collezionabili, grazie a Kickstarter i ragazzi di Cryptozoic Entertainment sono riusciti a portare il loro progetto da semplice idea a gioco completo. L’obiettivo iniziale di 300.000 dollari è stato abbondantemente superato giungendo alla cifra di 2,5 milioni di dollari segnando un +700% rispetto l’obiettivo iniziale grazie al contributo di oltre 18000 grandi e piccoli finanziatori,  attualmente il gioco si presenta in versione closed alpha ma solo per chi ha partecipato attivamente contribuendo durante la campagna. Hex: Shard of Fate è uno tra i pochi progetti nati da Kickstarter ad aver raccolto oltre il milione di dollari, sintomo di una elevata qualità e della forte passione che gli sviluppatori sono riusciti a trasmettere a tutti i finanziatori.

Hex, tra MMORPG e TCG

Come già anticipato, Hex: Shards of Fate propone gli aspetti tipici dei giochi MMORPG, è infatti possibile scegliere tra sei classi differenti di campioni personalizzabili, possiamo salire di livello e creare gilde di più giocatori con cui affrontare dungeon e raids in gioco. Tutto ciò si lega allo stile tipico dei giochi TCG, ogni giocatore riceve inizialmente un mazzo base per iniziare a giocare. Il primo set di carte che vedrà la luce è composto da oltre trecentocinquanta carte, le quali si possono trasformare ed evolvere durante i match semplicemente assegnandogli delle speciali gemme. Ogni trasformazione potenzia le statistiche delle carte e ciò permette la creazione di un mazzo unico e completamente personalizzabile, grazie all’elevata quantità di combinazioni si possono creare combo in grado di mettere in ginocchio ognuno dei sei differenti campioni selezionabili all’inizio dell’avventura.

Hex: Shards of Fate

Direttamente integrata nel gioco, la modalità Tornei permette di giocare per la sola gloria e onore o in alternativa, durante eventi prestabiliti da Gameforge sarà possibile combattere contro avversari di tutto il mondo nel tentativo di vincere i vari premi messi a disposizione. Purtroppo, attualmente non ci è dato sapere in cosa consistano, ma essendo un gioco TCG si può ipotizzare che siano carte rare o altre tipologie, magari non ottenibili normalmente. Essendo completamente un free to play spetta al giocatore esplorare il mondo di Entrath, e la storia ci porterà gradualmente in ogni anfratto di questa magica terra, ogni dungeon permetterà di guadagnare carte. Hex: Shards of Fate si presenta al pubblico come il primo e più grande gioco di carte online completamente gratuito, sono caratteristiche piuttosto notevoli ma si dovrà aspettare la fase pubblica per verificare l’effettiva bontà del prodotto e se tutte le promesse fatte in fase di raccolta fondi su Kickstarter saranno mantenute.

News
  • Assassin’s Creed: dove sarà ambientato il prossimo capitolo? Ecco i primi rumors!
  • Tutte le informazioni da sapere sull’Italian Video Game Awards!
  • COD WW2: i responsabili del gioco lasciano Sledgehammer Games!
  • Metal Gear Survive: Konami ha pubblicato il trailer di lancio
  • I ragazzi di Deck13 sono tornati a parlare di The Surge 2
Seguici su Facebook