Errore
  • JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /home/kingdo90/public_html/images/games/c/crash-bandicoot-nsane-trilogy/tweet
Notice
  • There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/games/c/crash-bandicoot-nsane-trilogy/tweet

Uncharted: The Lost Legacy - Anteprima, un'avventura standalone dalle numerose aspettative

Ecco tutto quello che sappiamo finora su Uncharted: The Lost Legacy. Una nuova avventura staccata dalla serie originale.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4
Una nuova coppia, una nuova avventura Una nuova coppia, una nuova avventura

Si può migliorare qualcosa che già di base viene definito da molti come perfetto?! A quanto pare sì, parola di Naughty Dog.
La Playstation Experience di qualche giorno fa e riportata in modo completo e riassuntivo dal nostro Teodoro Cidonio in questo speciale, ha iniziato subito forte con l'annuncio di questo DLC tanto atteso e tanto misterioso.

Uncharted: The Lost Legacy sarà un contenuto standalone e quindi non vincolato dall'acquisto precedente di Uncharted 4 - che rimanga tra noi, se avete una PS4 e non possedete ancora tra le mani Uncharted 4, vi state perdendo un pezzo di storia videoludica, per convincervi eccovi di nuovo la recensione di questo capolavoro – con una durata complessiva che si aggira attorno alle sei ore di gioco, in una nuova esperienza single player che ruota attorno alle vicende delle già ben note al pubblico Chloe e Nadine.

Preparate il passaporto, direzione India.

Cronologicamente parlando, gli avvenimenti si terranno dopo le avventure viste nell'ultimo capitolo avente come protagonista il bello e avventuroso Nathan Drake, più precisamente dodici mesi dopo la conclusione di Uncharted 4: fine di un ladro; a differenza della "pacifica" e sconfinata savana, qui le nostre protagoniste verranno trasportate in una scura e turbolenta città indiana sconvolta dai conflitti a fuoco.
E’ vero, il prodotto sarà standalone e quindi non vincolato strettamente ad Uncharted 4 ma voci di corridoio più o meno confermate vedono la narrazione di questo componente aggiuntivo non distaccarsi dalla strada già predisposta dal predecessore, ma al tempo stesso con l'intento di creare qualcosa di più verosimile e meno sovrannaturale.

Uncharted: The Lost Legacy - Anteprima del DLC stand alone

Le due cacciatrici di tesori saranno alla ricerca di un misterioso artefatto: la Zanna di Ganesh. Al dire il vero di questo oggetto si conosce ancora molto poco, anche se ovviamente fa riferimento alla divinità induista Ganesh o Ganesha, una divinità raffigurata nelle scritture induiste come un uomo a quattro braccia con una testa di elefante ed una sola zanna. Quest'ultimo essere raffigurato nel credo di questa religione, viene considerato come colui che ha superato i conflitti interiori e trovato la pace in sé stesso, riuscendo a creare l’equilibrio perfetto tra forza e dolcezza, un connubio che sembra riflettere molto anche le nostre due eroine, belle e dolci ma dotate di grande forza d’animo nonché fisica.

Detto ciò, la nuova avventura potrebbe rivelarsi molto più profonda del previsto, perché questa volta il giocatore non andrà alla caccia di un semplice scrigno dalle monete d’oro ma ricercherà un artefatto noto alla religione induista per rappresentare il superamento di ogni dualismo e di ogni ostacolo fisico ed emotivo; ponendo forse un po’ di luce anche sull'oscuro passato di Chloe.

Una nuova coppia

Come già detto, Chloe e Nadine sono già note ai fan della serie. La prima è l'amore perduto di Nathan Drake nel corso del secondo e terzo capitolo e, in questa occasione, ricoprirà un ruolo centrale all'interno della vicenda. Nadine, invece, fa la sua comparsa in Uncharted 4 come comandante della compagnia Shoreline e, nonostante abbia vestito un ruolo ampiamente secondario, dobbiamo riconoscerle di aver lasciato il segno, grazie soprattutto alla caratterizzazione del suo personaggio ma senza dimenticare le sue particolarità abilità. 

Il nuovo binomio al femminile prevede quindi di portare una dose decisa di novità in termini di humor e sensazioni, grazie ai diversi stili di pensiero e di comportamento proposti ma promette anche interessanti aggiunte sul lato gameplay. Il nostro buon vecchio Nathan sapeva destreggiarsi in modo egregio con lo stealth ma non rifiutava mai una sana scazzottata a tempo debito, mentre le due ragazze sembrano fare di tutto per dare meno nell'occhio possibile. Si prevede quindi uno spazio più ampio allo stealth rispetto al combattimento a mani nude e forse anche una più elevata possibilità di movimento, possibile per via delle buone conoscenze da scassinatrice da parte della nostra avventuriera.

Uncharted: The Lost Legacy - Anteprima del DLC stand alone

Nel caso non l’aveste ancora visto, inutile dire che potete ritrovare il trailer mostrato nel corso dell’evento anche in calce a questo articolo. Otto minuti e mezzo di grafica mozzafiato e ambientazione eseguita alla perfezione! Che ci si debba aspettare proprio questo anche a prodotto ultimato? Quanta differenza ci sarà tra la PlayStation 4 standard e la versione Pro?

Le domande a queste risposte ancora non le abbiamo, ma Naughty Dog negli ultimi anni ha iniziato davvero a viziarci con lavori sempre al top delle sue possibilità senza mai sbagliare un colpo. Speriamo che i ragazzi della software house inglese, non subiscano troppo lo stress derivante questo contenuto scaricabile stand alone e per via dello sviluppo - altrettanto importante e di prestigio - di The Last of US Parte 2; ricordandovi infine che l’uscita ufficiale di questa espansione non è ancora stata annunciata precisamente, possiamo confermarvi che arriverà - molto probabilmente - nel corso del 2017.

Non vediamo l'ora di poter ricevere nuove informazioni riguardanti Uncharted: The Lost Legacy. La storia si preannuncia davvero interessante, cupa e piena di sorprese. Sotto questo punto di vista, Naughty Dog ci ha regalato sempre delle gradite sorprese, così come sul comparto tecnico, grazie a una grafica generale di altissimo livello - in grado di lasciare a bocca aperta - superiore a molte altre produzioni tripla A presenti sul mercato. Concludendo, ci sono tutti i presupposti per godere - come al solito - di un'esperienza di alto livello... "Naughty Dog noi ci aspettiamo grandi cose; sii di parola, come sempre".

Non perdetevi il trailer di annuncio!
Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.