Lo sviluppo di Scalebound sarebbe stato ufficialmente cancellato

Il titolo avrebbe interrotto definitivamente lo sviluppo, causando la divisione tra Microsoft e Platinum Games.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE PC
Il gioco non verrà più portato avanti! Il gioco non verrà più portato avanti!

Giungono le prime notizie davvero dolenti di questo inizio 2017, che ci "regala" un annuncio decisamente inaspettato e scioccante per i possessori di console Microsoft, visto che alcuni rumors che vedevano Scalebound cancellato dopo 4 anni di sviluppo si sono rivelati essere, purtroppo, veritieri.

Ad annunciarlo ufficialmente è proprio la compagnia statunitense, che dichiara di aver preso la decisione dopo lunghi periodi di discussione in merito, e i vari report sull'accaduto ci aiutano a dare un quadro generale della situazione. Sembra che il gioco fosse in development hell già da diversi mesi e solamente ora si è arrivati a questa decisione, mentre al contrario altre danno lo sviluppo come interrotto già alla fine dell'anno scorso, con un eventuale distacco tra PlatinumGames e Microsoft, in parte a causa del fatto che alcuni sviluppatori si siano dovuti staccare per un periodo dal progetto per via delle stressanti pressioni e la mole di lavoro, rallentando troppo le tempistiche di sviluppo e provocando molteplici problemi al motore di gioco, ragion per cui il titolo sia stato cancellato. Se a ciò aggiungiamo anche che il titolo è stato spesse volte rinviato, la cosa risulta ancora più chiara ed evidente.

Ancora non sono chiarissimi i meccanismi che hanno portato alla cancellazione del gioco, in quanto Microsoft ha dichiarato di voler pronunciarsi ulteriormente nei prossimi giorni, ma già questi indizi fanno intendere quanto nonostante non fosse trapelato nulla, lo sviluppo fosse tutt'altro che tranquillo e sicuro, d'altro canto non si è sentito parlare tantissimo del gioco a parte ciò che è stato mostrato nelle varie conferenze annuali, segno che probabilmente qualcosa non andava per il verso giusto. Un duro, durissimo colpo per gli appassionati, che vedono svanire il progetto nel momento più caldo dell'anno e privarsi di una delle esclusive su cui Microsoft puntava maggiormente, nonché il progetto più ambizioso in assoluto per Hideki Kamiya e il suo team di sviluppo.

Fonte: VG247.com

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica